Veneto, ancora allerta per il fiume Po. Zona del Delta più critica.

ultimo aggiornamento: 26/12/2019 ore 17:00

114

Sale piena del Po, il Comune: "Non avvicinatevi"
Veneto, allerta fino a domani sera per i livelli del Po. Zona del Delta più critica.

C’è allerta gialla in Veneto fino a domani sera, alle 18, per i livelli idrometrici del fiume Po. Situazione più critica, con allerta arancione, su Delta e Po di Goro.

Non si può ancora tirare un sospiro di sollievo per il pericolo delle esondazioni, soprattutto dopo le perturbazioni dei giorni scorsi.


I livelli idrometrici del fiume Po, innalzatisi nei giorni scorsi fino al livello di allerta arancione a seguito delle particolari condizioni meteo, sono in discesa.

Alla luce di questo rilievo, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha emesso un nuovo bollettino, nel quale si dichiara ancora vigente lo Stato di Attenzione (allerta gialla) per quanto riguarda i livelli idrometrici nel bacino Po – Fissero – Tartaro – Canalbianco – Basso Adige fino alle ore 18 di domani.

Solo per la zona del Delta e lungo il Po di Goro sono attesi livelli maggiori alla soglia di criticità arancione fino alla giornata di domani.


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here