COMMENTA QUESTO FATTO
 

rapimento sventato vicenza dai carabinieri

Arrestato colombiano all’interno della biblioteca di Piazza Donatori di Sangue a Mestre

Intensa attività di controllo del territorio dei Carabinieri della Compagnia di Venezia Mestre nei giorni scorsi.
I risultati complessivi parlano di 11 persone denunciate in appena due giorni. Tra essi in particolare un colombiano senza fissa dimora che all’interno della biblioteca di Piazza Donatori di Sangue a Mestre, aveva sottratto un paio di costosi occhiali da sole ad uno studente, il quale, avvedutosi del furto, lo aveva rincorso ricevendo per tutta risposta uno schiaffo; a quel punto interveniva una pattuglia di Carabinieri che avendo notato il parapiglia all’esterno della centralissima biblioteca comunale ha bloccato il giovane sudamericano denunciandolo per rapina impropria e recuperando il maltolto che veniva restituito al legittimo proprietario.

Degni di nota anche la denuncia di un cittadino del Bangladesh che ospitava nell’appartamento di Marghera 4 connazionali irregolari, denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, nonché 4 stranieri che non ottemperavano a vari divieti di dimora emessi dall’Autorità Giudiziaria ed altrettanti cittadini sorpresi alla guida con tasso alcolemico troppo alto.

I servizi di prevenzione e controllo continueranno nelle prossime settimane.

Redazione

25/02/2015

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here