4.4 C
Venezia
mercoledì 20 Gennaio 2021

Varoufakis a Che tempo che fa: fine ospiti a pagamento da Fazio, anche Rai dice basta

Home Notizie Nazionali Varoufakis a Che tempo che fa: fine ospiti a pagamento da Fazio, anche Rai dice basta
sponsor

Varoufakis a Che tempo che fa: fine ospiti a pagamento da Fazio, anche Rai dice basta

sponsor

Varoufakis a Che tempo che fa è stato una ospitata che ha sollevato un polverone, ne è nato un caso ed ora è arrivato il provvedimento conseguente: stop ai compensi per i politici anche
da parte delle società di produzione esterne.

commercial

Varoufakis a Che tempo che fa era stata una partecipazione al programma in cambio di 24 mila
euro netti. La bufera che ne è sorta (“Che fine fanno i soldi del Canone Rai degli italiani”) ha fatto correre la Rai ai ripari: l’azienda con una direttiva ha reso più stringente il divieto già vigente per le trasmissioni televisive e radiofoniche realizzate dalla tv pubblica.

Pur senza dirlo espressamente, l’azienda rivendica in sostanza di non aver mai pagato politici in virtù di una circolare in vigore da più di 15 anni.
L’intervento non placa però le polemiche che arrivano soprattutto da Forza Italia e non impedisce al Codacons di presentare un esposto alla Corte dei Conti.

Il giorno dopo arriva anche la difesa di Endemol, che produce il programma condotto da Fabio Fazio e che Rai3 aveva specificato essere prima responsabile della scelta, condivisa dalla rete solo da un punto di vista editoriale.
“A Che tempo che fa – precisa l’ad Paolo Bassetti – i politici ovviamente non sono mai stati pagati per la loro partecipazione”, ma Varoufakis “rientra nel caso di personalità che fanno conferenze internazionali come attività professionale” e ha ricevuto “un compenso in linea con il mercato”.

Poi il manager stigmatizza “le solite critiche mosse alle produzioni indipendenti”, che invece “contribuiscono a creare valore economico e ad amplificare il mercato del lavoro” e andrebbero a suo dire difese dalla tv pubblica, dove esistono “grandi professionalità”, ma “oppresse da un sistema burocratico che paralizza ogni attività”.

Varoufakis a Che tempo che fa ha creato discussioni e polemiche su vari livelli, ma il conduttore della trasmissione però non parla. Ciò nonostante su Twitter è apparso un messaggio che dà ragione a un utente che ricordava la capacità della trasmissione di garantire guadagni alla Rai grazie a introiti pubblicitari superiori alle spese.

La polemica ha provocato fibrillazione a Viale Mazzini, anche perché piovuta proprio mentre con la legge di stabilità si decidono le future risorse della tv pubblica e parte degli incassi del canone appaiono destinati a finanziare il calo delle tasse.

Del caso Varoufakis, ma anche della riforma del canone e dell’inchiesta della Guardia di Finanza su fondi neri e appalti che coinvolge alcuni dirigenti Rai, si parlerà nel cda in programma il 5 novembre.
Allora più di un consigliere chiederà al dg Antonio Campo Dall’orto di fornire un’informativa
dettagliata.

Pretende spiegazioni dai vertici Rai anche Forza Italia. Maurizio Gasparri ha presentato un’interrogazione in Commissione di Vigilanza “per sapere esattamente come funzionino i rapporti tra il servizio pubblico e le società produttrici di programmi”.

Per Renato Brunetta, inoltre, quella della tv pubblica è “una toppa peggiore del buco”, anche perché “se la direttiva fosse stata in vigore il giorno in cui l’ex ministro greco è stato ospitato a Che tempo che fa, Varoufakis avrebbe comunque potuto percepire il compenso” perché allora non poteva definirsi un politico, in quanto non eletto o membro di un esecutivo.

Si muovono anche sindacati e consumatori. L’Usigrai chiede di fermare lo “strapotere delle società di produzione e degli agenti, che sta determinando una privatizzazione strisciante del servizio pubblico”.

Si rivolge alla Corte dei Conti, invece, il Codacons, sottolineando “l’odiosa prassi della rete di Stato di affidare a società esterne format che potrebbe realizzare in casa propria”.

Mario Nascimbeni

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...
sponsor

La Milano bene trema: abusi su modelle minorenni, tre manager della moda in manette

Abusi su modelle minorenni, una vittima, "eravamo carne da macello". Anche clienti facoltosi tra gli "incontri". La più giovane è del 2004, ha solo 17...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...
commercial

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

Covid: Veneto, +2.076 contagi e 101 morti. Zaia: “Prolungare orari bar”

Covid in Veneto che segna un altro punto negativo statistico. Sono altri 2.076 i contagi in più con 101 morti i numeri della progressione...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.