COMMENTA QUESTO FATTO
 

Ultima ora: alla Giudecca saltano i coperchi dei tombini per strada

Ultima ora: alla Giudecca (Venezia) saltano i coperchi dei pozzetti per strada. L’intervento dei vigili del fuoco attorno alle 18 di oggi, giovedì, per accertare le cause di questa stranezza.

Mentre qualche ilare osservatore evocava i film catastrofisti estivi americani, oppure quelli con effetti speciali da “supereroi”, la prima ipotesi parla di un aumento anomalo della pressione dei pozzetti e dei canali dove passano i cavi e le condutture elettriche.

L’aumento della pressione potrebbe essere forse dovuto al caldo torrido di questi ultimi due giorni.

L’aumento innaturale della pressione ha spinto letteralmente i coperchi che si sono alzati e spostati dalla loro sede naturale con un “effetto tappo”.

I tecnici sono al lavoro per stabilire le cause del fatto. E’ certo che non si ha memoria di pozzetti che si scoperchiano da soli in città, mentre qualche cittadino ipotizza che possa entrarci la proliferazione che si è avuta di questi pozzetti a causa dei recenti lavori per la distribuzione della fibra a Venezia.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here