21.9 C
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021

Ulss Venezia sospende altri 30 sanitari

HomeVaccinazioni obbligatorieUlss Venezia sospende altri 30 sanitari

Vaccini obbligatori e rifiuti: l’Ulss 3 Serenissima di Venezia sospende altri 30 sanitari.
La commissione appositamente formata dell’Ulss 3 Serenissima sta andando in queste ore verso la sospensione di altri 30 sanitari.
Si tratta per la maggior parte di infermieri che non hanno fornito delle motivazioni ritenute valide per rifiutare la vaccinazione obbligatoria.
“Stiamo andando avanti nel percorso dettato dalla Magistratura” ha riferito oggi il direttore generale di Ulss 3, Edgardo Contato (in primo piano nella foto).

“Siamo uno Stato civile e dobbiamo rispettare il decreto legge di aprile. Detto questo, ognuno fa ciò che ritiene più opportuno”.
Il dg ha spiegato che ci sarebbero stati anche i primi passi indietro tra il personale lasciato a casa nelle scorse settimane, ora propenso ad aderire alla vaccinazione.
“Forse è la necessità di tornare a lavoro. Per il resto, – ha aggiunto – posso dire con soddisfazione che tutti i sessanta pediatri dell’azienda hanno ritenuto necessario immunizzarsi”.

Vedi anche:

“No al vaccino perché…”. Parla l’infermiere di Rianimazione: “Ecco le mie ragioni”

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor