lunedì 17 Gennaio 2022
2.6 C
Venezia

Trasporti isole, Pd: “Potenziare immediatamente corse, situazione indecente”

HomeLa ProtestaTrasporti isole, Pd: "Potenziare immediatamente corse, situazione indecente"

"Gravi disagi nei trasporti a Murano, Burano Lido e altre tratte: serve potenziare immediatamente le corse. Situazione totalmente indecente".

“Collegamenti saltati tra le isole e il centro storico, in particolare a Murano, Burano e Lido. Code interminabili (e assembramenti) di residenti e turisti sotto il sole nell’attesa di mezzi che arrivano già stracolmi lasciando a terra le persone”.
PD metropolitano, comunale e gruppo consiliare comunale intervengono sulla grave situazione dei trasporti veneziani definendola non solo inaccettabile ma indecente.

“I disservizi sono ormai quotidiani e coinvolgono tutti gli utenti, residenti, pendolari e turisti, dando agli occhi del mondo una pessima immagine della città. È così che l’Amministrazione comunale pensa di attrarre un turismo di qualità?”

“Il tutto per la progressiva disgregazione di un servizio pubblico in cui il sovraffollamento dei mezzi, i ritardi e le corse saltate sono ormai la normalità”.
“In piena stagione estiva e con la ripresa dei flussi turistici, è impensabile continuare ad applicare orari invernali e riduzione dei mezzi. Serve potenziare le corse, i mezzi e il personale. E serve farlo immediatamente”.

PD Metropolitano PD Comunale
Gruppo consiliare PD in Comune

Vedi anche:

Da Burano a Fond. Nove: “Rischio negli imbarcaderi e nei vaporetti”. Lettere

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

2 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Ultimo ferry per il Lido daTronchetto alle 11,20! Siamo Cenerentole in ostaggio di un’azienda di incapaci. Affidiamo tutto ai privati e liberiamoci di un’azienda che tra mancate manutenzioni e scioperi costringe gli abitanti del Lido (non pochi) a destreggiarsi tra battelli al limite della capienza e ferry boat in avaria!

  2. E’ vero la situazione è spaventosa soprattutto nella fascia oraria dalle 11 alle 17. Andrebbero raddoppiate le corse. Anche con la mascherina il contatto è inevitabile e la protezione rimane impossibile. Si spera in un miglioramento quanto prima… per tutti, anche per i turisti che con quel che pagano dovrebbero essere serviti meglio.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“Io, sfrattata da Venezia, ho voluto a tutti i costi tornarci ed è stato un incubo”. Lettere

In risposta alla lettera “So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Venezia... Io ci sono nata 60 anni fa e sono dovuta scappare a 15 anni con tutta la famiglia perché già a quei tempi per...

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Venezia si spopola: contatore ormai a 50mila residenti

Lentamente, i veneziani sono costretti a lasciare la loro città. L’agonia silenziosa degli esiliati in terraferma, inesorabile come una malasorte, è registrata fin dal 2008 su iniziativa di Venessia.com, dalla Farmacia Morelli in campo San Bartolomeo che ha posto in vetrina un...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 16 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente conosci i nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del mattino. 365...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

“So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Lettere

In risposta alla letterea: "Go fato ben a andar via (da Venezia) chea volta e no me dispiaxe proprio”. So venexian de aqua... nato nei anni cinquanta... abito in campagna a Mestre... sì, Mestre per i venexiani... se campagna... anca Mian e...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...