8.4 C
Venezia
mercoledì 01 Dicembre 2021

Tosiani in Regione: “I conti della Sanità Veneta non tornano”

HomeNotizie VenetoTosiani in Regione: "I conti della Sanità Veneta non tornano"
la notizia dopo la pubblicità

Tosiani in Regione: "I conti della Sanità Veneta non tornano"

Con queste parole i consiglieri regionali tosiani Giovanna Negro, Stefano Casali, Andrea Bassi e Maurizio Conte commentano le notizie a mezzo stampa emerse negli ultimi giorni.

“Una gran confusione – affermano i tosiani – da una parte i conti della sanità veneta non tornano: le spese ingiustificate per le Ulss di 76 milioni che abbiamo letto sui giornali potrebbero far rischiare il posto ai Direttori generali delle aziende sanitarie, dall’altra parte si prospettano disagi di natura contrattuale per il personale ospedaliero (medici e infermieri) a fronte dell’incorporazione e fusione delle varie Ulss secondo quanto previsto dalla nuova Legge (già Pdl 23 “Azienda Zero”) che teoricamente doveva portare forti risparmi economici. E in tutto questo caos, cosa accadrà nei servizi ai cittadini?”

“In questi mesi – proseguono i quattro – ci sono giunte più segnalazioni su malfunzionamenti dei servizi sanitari e ricordiamo ai cittadini che fino al 31 dicembre è attivo il nostro un servizio di monitoraggio sulla qualità dei servizi sanitari: per segnalare eventuali disservizi, malfunzionamenti o inefficienze negli ospedali, i veneti possono scrivere un sms al numero 348 6520662 oppure mandare una mail a: [email protected]. I due canali resteranno attivi fino al 31 dicembre”.

“Con questo servizio – proseguono i quattro – ci mettiamo in contatto con i cittadini e ci facciamo carico delle loro segnalazioni per dare risposte in un clima che, con questa riforma della sanità e con questi “buchi” nel bilancio, non è di certo migliorato, anzi. La fase di assestamento di questa riforma sanitaria non deve significare in alcun modo un peggioramento dei servizi né un disagio per i veneti”.

25/11/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più

"Era finalmente nata la Scuola Elementare “Imelda Lambertini”, che nei decenni a venire diverrà vero e proprio fulcro dell’intera zona, confermando l’area di San Canciano come una tra le più vive e fornite dell’intero Centro Storico. I suoi bambini dal grembiule colorato allietavano il circondario, generando ricchezza non solo sociale, ma anche economica per ogni attività della zona".

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Il Mose vince: Venezia “asciutta”. Perché la conferma tarda ad arrivare

L'acqua alta a Venezia non è arrivata: la marea ha toccato a Lido 138 cm. ma le paratie del Mose alle 18.40 di lunedì erano già issate

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

“Venezia va rispettata, chiediamo ai veneziani il permesso per vederla”. Lettere

"Venezia va rispettata così come i veneziani...". Il senso di chiedere "permesso" segno implicito di rispetto quando si va in casa d'altri

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Operatori sanitari non vaccinati in Veneto: sono oltre 2.000 ed ora rischiano

Rieccola la Commissione di valutazione che sempre apre la porta e l’ascolto alle ragioni (e ai torti) dei conflitti. Ritorna il problema di chi ancora non si è vaccinato, o non si può o vuole vaccinare, o ha paura, o ha bisogno...

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

Cinema Santa Margherita: avevamo i pantaloni corti

La Venezia che era. Quella in cui siamo nati e cresciuti. Per molti l'unica vera, intesa come città. La foto risale agli anni 50-60. A quei tempi la città era ricca di sale cinematografiche che attiravano sempre un grande pubblico soprattutto nei...