Teatro Geox Padova: un altro anno di fortune. Brindisi con Raoul Cremona e Silvan (quello vero)

ultimo aggiornamento: 01/01/2020 ore 18:32

106

Gran Teatro Geox, un altro anno di fortune. Brindisi con Raoul Cremona e Silvan (quello vero)

Gran Teatro Geox: Padova ha salutato un anno di enormi soddisfazioni ed ha accolto il 2020 presentando la decima stagione di eventi.

Di fronte ai molti spettatori partecipanti del ‘Capodanno Magicomico’, con Raoul Cremona e il Mago Silvan, insieme a Valeria Arzenton di Zed e Melita Toniolo, dal palco del teatro si è tenuto il tradizionale brindisi, pensando ai diversi e attesi eventi in programma nelle prime settimane del nuovo anno.


Il balletto de Il Lago dei Cigni, il 5 gennaio al Gran Teatro Geox di Padova; Giuseppe Giacobazzi, il 17 gennaio tornerà al Gran Teatro Geox di Padova. Melanie Martinez, 24 gennaio sarà la prima artista internazionale ad esibirsi al Gran Teatro Geox. Alessandro Siani il 31 gennaio, sempre al Gran Teatro Geox, e poi La Divina Commedia – Opera Musical, nella stessa serata al Gran Teatro Morato di Brescia, e il weekend seguente, il giorno 8 febbraio, al Gran Teatro Geox di Padova.

Attesissimo il concerto di Mika, il 1° febbraio 2020 alla Kioene Arena di Padova; lo show Aggiungi un posto a tavola sarà il 15 e 16 febbraio al Gran Teatro Geox di Padova; Francesco Tesei nel suo nuovo spettacolo di mentalismo, il 21 febbraio.

Alice in Wonderland sarà il 22 febbraio al Gran Teatro Geox di Padova e il 23 febbraio 2020 al Gran Teatro Morato di Brescia; Marco Paolini porterà il suo monologo introspettivo il 22 febbraio al Gran Teatro Morato di Brescia.


Superata la soglia dei 650 eventi dal 2009, il Gran Teatro Geox si conferma una grande casa per l’arte e la cultura italiana e internazionale, riaprendo le porte a una nuova, straordinaria stagione.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here