Sirene acqua alta alle 5.40, contate “quattro note”: al momento previsioni oltre 1,40

ultima modifica: 12/11/2019 ore 13:19

8653

acqua alta venezia 03-02-19 elisa 640380

Venezia è stata risvegliata questa mattina dalle sirene dell’acqua alta. Alle 5,40 precise, prima quella vecchia, “tradizionale”, poi la sirena introdotta in questi ultimi anni, quella elettronica che ha diverse frequenze.

Proprio quest’ultima ha dato conferma delle previsioni negative emesse dall’Ufficio Maree ieri: al momento viene attesa una punta massima di 1,40 m. e oltre.

Il sistema di allertamento acustico moderno, infatti, dà la possibilità di capire la marea attesa per cui viene avvisata la cittadinanza contando i toni.

Questa mattina, martedì, alle 5,40 precise, si sono potute udire tutte le quattro note di una scala che va verso il crescendo.

Ciò significa che le speranze di tutti di vedere che le condizioni meteo fossero migliorate durante la notte sono sfumate.

Quattro suoni in scala crescente: 140 cm e oltre. La città e i veneziani vanno verso il risveglio e si preparano.

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: ultimi aggiornamenti
"Bomba Day" a Marghera: evacuazione domenica 2 febbraio per migliaia di cittadini. Tutte le informazioni

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here