18.3 C
Venezia
domenica 19 Settembre 2021

Controlli abusivi a San Marco: senegalese manda due carabinieri all’ospedale

HomeSicurezzaControlli abusivi a San Marco: senegalese manda due carabinieri all'ospedale

senegalese abusivo aggredisce carabiniere net 60

Due carabinieri sono stati aggrediti e feriti da un senegalese questa mattina a Venezia, nel corso di controlli sui venditori abusivi.

Lo straniero, che vendeva borse contraffatte, irregolare e già noto alle forze dell’ordine, era stato fermato per un controllo in Riva degli Schiavoni ed ha aggredito e ferto due carabinieri

Il senegalese, 25 anni, era stato sorpreso a vendere le borse contraffatte da una pattuglia dell’Arma che non ha nemmeno avuto il tempo di contestare l’illecito perchè è stata immediatamente aggredita.

Lo straniero, infatti, si è scagliato contro i due militari che, con grande difficoltà, sono riusciti a bloccarlo e a condurlo poi in caserma solo con il supporto di una ulteriore pattuglia intervenuta in loro soccorso.

Due carabinieri, a seguito della colluttazione, hanno dovuto ricorrere a cure mediche. Refertati, hanno riportato diverse contusioni, distorsioni ed escoriazioni. Prognosi con alcuni giorni per la guarigione.

Il senegalese è stato tratto in arresto e tradotto presso il carcere Santa Maria Maggiore di Venezia. Informato il pm di turno, il 25enne sarà accompagnato alla celebrazione del processo per direttissima domani.

Le aggressioni alle forze dell’ordine sono una piaga degli ultimi anni grave al punto che da più parti si invocano pene più pesanti.

(foto d’archivio)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor