Le scuse di Icardi. Pagine della biografia tagliate

ultima modifica: 18/10/2016 ore 11:43

101

Le scuse di Icardi. Pagine della biografia tagliate

Icardi si scusa: ”Ho usato dei toni inappropriati con gli ultras” queste le scuse del capitano dell’Inter Mauro Icardi, dopo le polemiche scoppiate i giorni scorsi, riguardo Maradona, ma soprattutto ad alcuni sfoghi presenti nella sua autobiografia, contro i tifosi dopo la partita con il Sassuolo dell’anno scorso.

La soluzione per poter rimanere capitano? ”Tagliare” le pagine incriminate in cui l’attaccante allude al fatto di poterla ‘far pagare’ ad alcuni ultras, e il pagamento di una multa. Questa le decisione presa dal club neroazzurro, al termine di una riunione svoltasi ieri mattina ad Appiano Gentile, dove erano presenti Icardi, l’allenatore De Boer e i dirigenti Gardini, Zanetti e Ausilio.

”Mi scuso e mi impegnero’ perche’ queste pagine non ci siano piu’ in modo che nessuno possa sentirsi offeso, tradito e minacciato. Ho parlato con la societa’ e abbiamo chiuso questa brutta parentesi e tutti insieme abbiamo un solo obiettivo: il bene dell’Inter”, queste le scuse del bomber e la promessa che le pagine riguardanti il post partita di Sassuolo-Inter del 1 febbraio 2015, verranno eliminate.

Subito dopo ”Forza Inter! Amala. Non la lascio mai sola”, il messaggio che Icardi ha pubblicato sul proprio profilo Instagram, insieme alla foto che lo ritrae con la fascia di capitano ben visibile al braccio.

Alice Bianco | 18/10/2016 | (Photo: repertorio, Mauro Icardi) | [cod icainbi]

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: ultimi aggiornamenti
"Bomba Day" a Marghera: evacuazione domenica 2 febbraio per migliaia di cittadini. Tutte le informazioni

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here