20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Sconti autostrade: da oggi il via alla compilazione dei moduli online

HomeNotizie VenetoSconti autostrade: da oggi il via alla compilazione dei moduli online

casello autostradale mirano dolo

Da oggi i pendolari delle autostrade, potranno godere dei benefici dei nuovi sconti autorizzati dal Governo. Collegandosi sul sito telepass.it, gli utenti abituali potranno sottoscrivere l’abbonamento e godere delle riduzioni sul pedaggio.

I pendolari, accedendo alla sezione ‘’Telepass Club’’ del sito, potranno selezionare il proprio contratto, segnare i due caselli di entrata ed uscita (distante non più di 50 chilometri), il tutto senza fornire ulteriori informazioni sul perché della richiesta.

Chi impossibilitato ad usare Internet, potrà recarsi ai classi Punto Blu delle concessionarie autostradali (Autovie Venete per la Venezia-Trieste e Cav per la Venezia-Padova).

Chi compilerà i moduli entro il 28 febbraio, potrà ottenere gli sconti retroattivi del mese di febbraio, che lo farà da marzo, godrà degli sconti a partire dal mese prossimo.

L’accordo firmato dal Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Maurizio Lupi con l’Associazione delle concessionarie autostradali, prevede sconti fino al 20% per i pendolari che percorrono una tratta di massimo 50 chilometri tra due caselli prescelti.

Solamente per i residenti di Mirano, Spinea, Mira, Dolo e Pianiga resta in vigore il piano agevolato del 1 gennaio scorso: sconto del 40% sulla Mirano-Padova Est (per chi fa 20 accessi).

Alice Bianco

[26/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.