24.4 C
Venezia
domenica 01 Agosto 2021

Sciopero Cav autostrade confermato

HomeLettereSciopero Cav autostrade confermato

Sciopero Cav autostrade confermato

E’ confermato lo sciopero dei lavoratori di CAV (Concessioni Autostradali Venete). Ne danno conferma Fit-Cisl, Sla-Cisal e Ugl Viabilità e Logistica.

La Protesta è prevista nei giorni di giovedì 11 e sabato 13 agosto 2016 e durerà 4 ore per turno di lavoro.

Nonostante la disponibilità a ricercare soluzioni condivise per accelerare il percorso negoziale e dare il giusto aumento retributivo ai lavoratori del settore, scandalosamente la Società ha preferito in quattro e quattr’otto chiudere un accordo al ribasso con Cgil e Uil che certamente non rappresentano la maggioranza degli iscritti. Si vogliono camuffare le speculazioni con i costi di gestione per aumentare i già elevati profitti a scapito della clientela pagante.

Centralizzare la gestione delle anomalie sulla tratta autostradale di CAV, risponde semplicemente alla volontà di massimizzare i profitti limitando al massimo i costi. Poco importa se così facendo si compromette l’efficacia della presenza degli operatori nelle stazioni.

Come realtà veneta, non dovremmo essere più “vicini” a chi utilizza la nostra autostrada senza “scaricare” sulla clientela gli effetti che si vengono a creare con i sistemi automatizzati che ulteriormente si vuole incrementare?

Stefano Gusson
segretario regionale e aziendale per la UGL viabilità e Logistica

09/08/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.