spot_img
12.7 C
Venezia
sabato 23 Ottobre 2021

Ruba al supermercato, scoperto manda il vigilante all’ospedale. Arrestato e condannato (pena sospesa)

HomeMestre e terrafermaRuba al supermercato, scoperto manda il vigilante all'ospedale. Arrestato e condannato (pena sospesa)

Si è conclusa con un arresto la fuga di un uomo di origini gambiane di 23 anni, bloccato dalle Unità Operative Primo Intervento della Questura, la cui attenzione è stata richiamata dai clienti di un supermercato di via Carducci, a Mestre, dove l’uomo aveva appena commesso una rapina.
Nel pomeriggio di ieri la pattuglia in servizio nella via Giosuè Carducci, su segnalazione di alcuni passanti e dei clienti del supermercato, è intervenuta per bloccare la fuga del giovane.
L’uomo, come appurato, si era reso responsabile di una rapina all’interno dell’esercizio.

Non solo: il ladro, per assicurarsi la fuga con la refurtiva, aveva usato violenza nei confronti dell’ addetto alla vigilanza del supermercato, che nell’occasione ha riportato lesioni per le quali è stato necessario il trasporto in ospedale.
L’arrestato è stato quindi processato nella mattinata odierna con rito direttissimo, riportando la condanna alla pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione, con sospensione della stessa.

» leggi anche: “Spinea, tentata rapina al supermercato con coltello puntato alla cassiera

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements