-3.3 C
Venezia
martedì 19 Gennaio 2021

Venezia, Redentore senza fuochi ma con le tavolate all’aperto: tutte le regole

Home Redentore Venezia, Redentore senza fuochi ma con le tavolate all'aperto: tutte le regole
sponsor

Nuovi locali a Venezia: bar definiti 'negozio di vicinato'
Venezia quest’anno avrà un Redentore senza i fuochi artificio ma sono confermate le tradizionali tavolate all’aperto in centro storico, con prenotazione degli spazi riservata ai residenti.

sponsor

Massimo 18 ospiti e “plastic-free”. Come anticipato, sarà confermata, sempre nell’obbligo di rispetto della normativa anti Covid-19, la tradizione delle tavolate all’aperto per la notte “famosissima” del Redentore.

commercial

Le norme che disciplinano il loro allestimento sono state inserite in un’ordinanza firmata dal comandante della Polizia locale, Marco Agostini: la richiesta di occupazione di suolo pubblico, in prossimità della propria residenza, sarà consentita, solo per chi abita in centro storico, dalle ore 18 di sabato 18 luglio previa comunicazione alla Polizia locale entro le ore 12 di venerdì 17 luglio all’indirizzo comando.pm@comune.venezia.it, allegando un apposito modulo e il proprio documento di identità.

Saranno esclusi l’area marciana e riva degli Schiavoni. Al termine della festa, tutto dovrà essere rimosso entro l’una di notte, lasciando lo spazio libero da rifiuti.

Le tavolate non potranno superare le dimensioni di:

10 x 3 metri, per un massimo di 18 posti a sedere;
9 x 3 metri, per un massimo di 16 posti a sedere;
8 x 3 metri, per un massimo di 14 posti a sedere;
7 x 3 metri, per un massimo di 12 posti a sedere;
6 x 3 metri, per un massimo di 10 posti a sedere;
5 x 3 metri, per un massimo di 8 posti a sedere;
4 x 3 metri, per un massimo di 6 posti a sedere.

I partecipanti dovranno rispettare le prescrizioni per il contrasto del Coronavirus, in particolar modo il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro, ad eccezione delle persone che, in base alle disposizioni vigenti, sono escluse dal rispetto di questo obbligo. Ogni tavolata dovrà avere a disposizione una soluzione idro-alcolica per la disinfezione delle mani e, tra le occupazioni, dovrà essere garantito uno spazio di almeno un metro e mezzo, in modo da favorire gli spostamenti. Lungo le rive, inoltre, le tavole dovranno essere posizionate lato acqua.

L’invito a tutti è di privilegiare l’utilizzo di stoviglie durevoli e/o biodegradabili, così da ridurre l’impronta ambientale e rispettare gli impegni che il Comune di Venezia ha assunto aderendo alla campagna “Plastic free challenge”.

LA FESTA
Nonostante la cancellazione dello spettacolo pirotecnico, sarà comunque grande animazione diffusa. Il Redentore entrerà nel vivo ufficialmente venerdì 17 luglio alle ore 20.30 con l’apertura del ponte votivo che collega fondamenta delle Zattere con la Giudecca (entrambe impreziosite dalle luminarie): la struttura rimarrà aperta al pubblico fino alla mezzanotte di domenica 19 luglio. Sabato, dalle ore 19, il Canal Grande e il Bacino di San Marco si trasformeranno in un grande palcoscenico solcato in più momenti da quattro “freschi notturni” che partiranno dalla stazione ferroviaria, toccando Punta della Dogana fino a raggiungere la zona della Giudecca.

ponte votivo madonna della salute di venezia

Proprio per permettere a chi verrà in barca di assistere agli spettacoli, in Canal Grande sarà consentito l’ormeggio lungo le rive pubbliche, garantendo il distanziamento tra i natanti, la distanza a bordo, e la sicurezza della navigazione. Contemporaneamente, ci sarà una serie di concerti diffusi nei vari campi e campielli, in collaborazione con gli esercenti. Verrà inoltre emessa una specifica ordinanza della Capitaneria di Porto che regolerà la presenza di imbarcazioni durante la serata del Redentore in Bacino di San Marco e Canale della Giudecca

Domenica 19, nel canale della Giudecca, spazio alle tradizionali regate: alle 16 sfida tra giovanissimi su pupparini a 2 remi, alle 16.45 in acqua i pupparini a 2 remi e alle 17.30 “clou” con le gondole a 2 remi. A seguire, la messa votiva nella Chiesa del Redentore, officiata dal patriarca Francesco Moraglia.

Redentore, Concerto di Musica Sacra a Venezia, Chiesa del S.S. Redentore

In caso di afflusso molto sostenuto la Polizia locale potrà dirottare il traffico pedonale o istituire sensi unici pedonali o, ancora, transennare alcune aree e istituire divieti o obblighi temporanei.

Il Comune di Venezia attiverà servizi straordinari di pulizia la notte tra sabato e domenica.

Da venerdì sera fino a domenica, infine, sarà attivata la linea sostitutiva del Ferry San Nicolò – Punta Sabbioni con due corse all’andata e due il pomeriggio per il ritorno. Organizzato anche un ferry straordinario dal Tronchetto fino agli Alberoni riservato a pedoni e ciclisti (dettagli sul sito di Avm/Actv).

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

Covid, ultime notizie e aggiornamentiVaccino obbligatorioConcorso Letterario

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Il virus torna a scuola: classi che riprendono subito fermate (due a Venezia)

La scuola è ripartita ma nella provincia di Venezia ben otto classi sono state fermate dopo la pausa natalizia. Sono quelle in cui ha...
sponsor

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...

La Milano bene trema: abusi su modelle minorenni, tre manager della moda in manette

Abusi su modelle minorenni, una vittima, "eravamo carne da macello". Anche clienti facoltosi tra gli "incontri". La più giovane è del 2004, ha solo 17...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...
commercial

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Covid: Veneto, +2.076 contagi e 101 morti. Zaia: “Prolungare orari bar”

Covid in Veneto che segna un altro punto negativo statistico. Sono altri 2.076 i contagi in più con 101 morti i numeri della progressione...

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.