6 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

Reddito di Cittadinanza a stranieri in patria: l’indagine della GdF di Treviso

HomeReddito di CittadinanzaReddito di Cittadinanza a stranieri in patria: l'indagine della GdF di Treviso
la notizia dopo la pubblicità

Reddito di Cittadinanza erogato a stranieri che se ne stavano tranquilli nei loro paesi d’origine.
La Guardia di Finanza di Treviso ha denunciato gli stranieri che percepivano l’assegno sociale nonostante fossero infatti rientrati da tempo nel loro paese d’origine.

L’indagine si è avvalsa del supporto dell’Inps per il monitoraggio delle persone che usufruiscono del sussidio il cui importo è di circa 460 euro al mese, per tredici mensilità.

I percettori devono avere più di 67 anni, risiedere in Italia in maniera stabile e continuativa da almeno 10 anni e non possono stare all’estero oltre un mese pena la sospensione dell’erogazione che viene revocata definitivamente se si lascia il Paese per più di un anno.

I finanzieri hanno riscontrato una serie di posizioni “anomale” di 9 stranieri (per ora) che, pur essendo rientrati da tempo nei loro Paesi, continuavano a beneficiare del sussidio.

Tra questi, un argentino che è tornato in patria nel 2016 e non ha fatto più rientro in Italia, tanto da essere dichiarato irreperibile nel 2019.
Costui, nell’ultimo quinquennio, ha percepito indebitamente circa 27 mila euro.

Un marocchino, cancellato dall’anagrafe dei residenti del Comune di Mogliano, ha invece continuato ad attestare, nelle domande indirizzate all’Inps, di risiedere presso l’abitazione di una donna, da cui è separato.

Incassava invece il sussidio dal 2018 anche un algerino, dichiaratosi residente a Treviso, in cui invece vive un nucleo familiare diverso, risultato completamente estraneo.

Due albanesi, due marocchine e una dominicana, nonostante avessero lasciato da anni l’Italia, hanno continuato a percepire ininterrottamente il sussidio fino allo scorso agosto.

continua a leggere dopo la pubblicità

» leggi anche: Reddito di Cittadinanza indebitamente percepito: decine di casi a Mestre

» leggi anche: Reddito di cittadinanza: a Napoli 2.441 irregolari con casi “eclatanti”

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott. Dina Sandon è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

Mestrino condannato per violenze sessuali alla bimba di 6 anni

Venezia. Un abominevole abuso ai danni di una bambina di sei anni. Le parole, la sentenza e le pene adeguate all’orrore di questo abominevole abuso, le assegnerà la Giustizia a colui che si stenta a chiamare uomo, colui che ha commesso reati...

Banchi souvenir in Piazza San Marco: più grandi e più ordinati

In arrivo nuove regole per i banchi di souvenir in piazza San Marco: stamani il sopralluogo sul posto  dell'assessore Costalonga. Il Comune è infatti al lavoro per riformare il vecchio regolamento per gli ambulanti del mercato di piazza San Marco, risalente al...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.