Ragazzo di Motta di Livenza si tuffa da 30m ma sbaglia l’impatto, rischio paralisi

336

tuffo al mare

Ragazzo si tuffa da altezza considerevole, il tuffo va male e il ragazzo rischia di restare seriamente menomato. Un fatto che capira purtroppo di frequente durante le estati balneari. Oggi è accaduto di nuovo, attorno alle 18, nei pressi del Castello di Duino, a pochi chilometri da Trieste.

Il ragazzo si era arrampicato, secondo quanto saputo, per fare un tuffo dall’alto, al momento dell’impatto, però, l’entrata in acqua è andata male e il ragazzo ha riportato un trauma spinale.

Il giovane ha 21 anni ed è di Motta di Livenza (Treviso). E’ stato soccorso dalla Capitaneria di Porto e poi trasportato in elicottero da Duino all’ospedale di Cattinara, a Trieste.

Il 21enne ha riportato un trauma spinale. Dopo l’impatto con l’acqua è stato preso da convulsioni, restando però cosciente. Sul posto è intervenuta anche la polizia.

Redazione

17/08/2014

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here