mercoledì 19 Gennaio 2022
2.1 C
Venezia

Ecco il nuovo pontile Actv di San Zaccaria

HomeActvEcco il nuovo pontile Actv di San Zaccaria

Ecco il pontile Actv di San Zaccaria nuovo a Venezia: due anni dopo la terribile acqua alta che nel 2019 ha distrutto il precedente.
“A partire da inizio servizi di mercoledì 25 agosto riapre alla fruizione della clientela il pontile Actv di San Zaccaria E e F (fronte Hotel Danieli), a Venezia”. Lo comunica Avm/Actv.
Fortemente danneggiato dall’acqua alta eccezionale della notte tra il 12 e il 13 novembre 2019, l’impianto è stato interamente ricostruito attraverso un lavoro congiunto di condivisione del progetto e delle attività di cantiere tra tecnici del Gruppo Avm, Amministrazione Comunale, Soprintendenza e categorie.
L’investimento complessivo vale oltre 700 mila euro tra demolizione della struttura ammalorata, costruzione dei due imbarcaderi provvisori e sostitutivi, ricostruzione del nuovo approdo con fondazione in cemento armato centrifugato, travature in calcestruzzo, pavimentazione in doghe di legno tropicale, struttura di copertura in carpenteria metallica rivestita in zintek, sistema di ormeggio dei pontoni galleggianti in tubi di acciaio.
Il piano di calpestio del nuovo pontile Actv è posto a 140 cm. sopra la quota 0 di marea per limitare i disagi in occasione delle acque alte.

Il nuovo pontile Actv rappresenta un lavoro particolarmente complesso che ha richiesto un passaggio in Conferenza dei Servizi con pareri positivi da parte di tutti gli Organi Competenti, con particolare attenzione a quanto prescritto dalla Soprintendenza per un intervento in area monumentale ad elevato valore culturale e paesaggistico.
L’importo è stato finanziato tramite i fondi speciali messi a disposizione dalla struttura del commissario delegato all’emergenza per l’acqua alta di novembre 2019 Luigi Brugnaro.

Il nuovo pontile Actv è dotato di biglietteria con due postazioni di vendita, due emettitrici automatiche, tornelli di entrata e uscita con accessi priority (inizialmente solo presso il pontile E e successivamente anche presso il pontile F).

Vedi anche:

Venezia, danni acqua alta: via ai primi interventi straordinari

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

Festa riuscita? Ve la racconto io la festa: un Rave in via Garibaldi. Lettere

Gentile direttore, vorrei sapere perché tutti contribuiscono a portare avanti questa farsa degli eventi in sicurezza quando invece è solo un'attività di facciata. Situazione di questa notte: un esercito di agenti a controllare che i residenti si posizionassero diligentemente entro gli spazi...

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Rottweiler entra nel ristorante e sbrana barboncino che stava sotto il tavolo della padrona

Scena drammatica ad Abano. Improvvisamente uno dei rottweiler della proprietaria del locale entra nella pizzeria dove ci sono i clienti che stanno mangiando e azzanna un cagnolino di piccola taglia che se ne stava accovacciato sui piedi della padrona. Ed è...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi in mezzo a barche e vaporetti, arrivano i vigili: diventa violento

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi: un comportamento sconsiderato e incosciente che poteva finire in tragedia. Il fatto oggi, martedì mattina. L'uomo si getta nelle acque del Canal Grande dal Ponte degli Scalzi rischiando di schiantarsi sopra un mezzo di trasporto pubblico dell’Actv...