21.9 C
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021

Ecco il nuovo pontile Actv di San Zaccaria

HomeActvEcco il nuovo pontile Actv di San Zaccaria

Ecco il pontile Actv di San Zaccaria nuovo a Venezia: due anni dopo la terribile acqua alta che nel 2019 ha distrutto il precedente.
“A partire da inizio servizi di mercoledì 25 agosto riapre alla fruizione della clientela il pontile Actv di San Zaccaria E e F (fronte Hotel Danieli), a Venezia”. Lo comunica Avm/Actv.
Fortemente danneggiato dall’acqua alta eccezionale della notte tra il 12 e il 13 novembre 2019, l’impianto è stato interamente ricostruito attraverso un lavoro congiunto di condivisione del progetto e delle attività di cantiere tra tecnici del Gruppo Avm, Amministrazione Comunale, Soprintendenza e categorie.
L’investimento complessivo vale oltre 700 mila euro tra demolizione della struttura ammalorata, costruzione dei due imbarcaderi provvisori e sostitutivi, ricostruzione del nuovo approdo con fondazione in cemento armato centrifugato, travature in calcestruzzo, pavimentazione in doghe di legno tropicale, struttura di copertura in carpenteria metallica rivestita in zintek, sistema di ormeggio dei pontoni galleggianti in tubi di acciaio.
Il piano di calpestio del nuovo pontile Actv è posto a 140 cm. sopra la quota 0 di marea per limitare i disagi in occasione delle acque alte.

Il nuovo pontile Actv rappresenta un lavoro particolarmente complesso che ha richiesto un passaggio in Conferenza dei Servizi con pareri positivi da parte di tutti gli Organi Competenti, con particolare attenzione a quanto prescritto dalla Soprintendenza per un intervento in area monumentale ad elevato valore culturale e paesaggistico.
L’importo è stato finanziato tramite i fondi speciali messi a disposizione dalla struttura del commissario delegato all’emergenza per l’acqua alta di novembre 2019 Luigi Brugnaro.

Il nuovo pontile Actv è dotato di biglietteria con due postazioni di vendita, due emettitrici automatiche, tornelli di entrata e uscita con accessi priority (inizialmente solo presso il pontile E e successivamente anche presso il pontile F).

Vedi anche:

Venezia, danni acqua alta: via ai primi interventi straordinari

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor