5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
18.6 C
Venezia
sabato 15 Maggio 2021

Paolo Rossi: la moglie Federica Cappelletti, il primo matrimonio e i tre figli

HomeGossip e Showbiz: divi e divePaolo Rossi: la moglie Federica Cappelletti, il primo matrimonio e i tre figli

Paolo Rossi lascia la moglie e tre figli, uno nato dal precedente matrimonio

La moglie di Paolo Rossi Federica Cappelletti ha annunciato sui social la scomparsa dell’indimenticato campione. Il primo post, apparso dopo la mezzanotte su Instagram, recitava semplicemente “per sempre”, il secondo su Facebook “Non ci sarà mai nessuno come te, unico, speciale, dopo te il niente assoluto…”.
Da oggi l’Italia è orfana dell’uomo che trascinò gli Azzurri alla vittoria del Mondiale 1982: Pablito n’è andato stanotte, a soli 64 anni. Ma oltre alla sua carriera sportiva cosa si sa del calciatore? Qual è stata la sua vita privata?

La prima moglie Simonetta Rizzato

Federica Cappelletti non è stata l’unica donna del campione: nel 1980 Paolo Rossi sposò Simonetta Rizzato. “Anche per Pablito una Lady D” scrisse La Domenica Del Corriere evocando una somiglianza tra la moglie e la principessa del Galles. Le nozze furono celebrate durante i due anni di squalifica per lo scandalo Calcioscommesse. “Durante questo interminabile esilio – disse a Beppe Viola – mi sono sposato e ho ripreso. Il pensiero fisso è ora tornare a giocare e segnare, magari proprio ai mondiali”. Il calciatore fu riammesso alle competizioni nell’aprile 1982, giusto in tempo per partire per la Spagna e trascinare gli Azzurri verso il Trionfo.
Proprio nell’anno del Mundial venne al mondo il figlio Alessandro. “Sarà lui il goleador del 2000?” si chiedevano i rotocalchi immaginando un suggestivo passaggio di testimone. Ma il rampollo di casa Rossi scese tutt’altra carriera: diventò geometra e collaborò con l’agenzia immobiliare del padre.
L’unione tra il Paolo Rossi e la prima moglie durò fino agli anni 2000 quando, per motivi non noti, sopraggiunse il divorzio.

Federica Cappelletti, seconda moglie di Paolo Rossi

Nell’estate 2008 Paolo Rossi si fidanzò con Federica Cappelletti, giornalista perugina classe 1972 con doppia laurea in Lettere e Scienze della comunicazione. Nella sua carriera ha collaborato con Il Giorno, La Nazione ed è la direttrice di Salutepiù24.
Nel febbraio 2010 nacque la prima figlia Maria Vittoria. “Assomiglia tutta a me” dichiarò a Gente abbozzando già i piani per le nozze. “Io e Federica ci sposeremo a metà del mese di luglio – confessò – la cerimonia in Campidoglio, a Roma, poi il fine settimana successivo faremo una grande festa nel nostro resort in Toscana”. La futura moglie parlò dei 16 anni di differenza. “Lui è un ragazzo dentro – disse – ma nelle cose importanti è maturo. Da subito abbiamo voluto impostare il nostro rapporto con serietà e abbiamo affrontato il discorso figli dopo pochissimo. Volevo diventare madre, glielo ho comunicato subito, pur sapendo che Paolo ha già un figlio di 27 anni. Lui mi ha ha detto: Ok. Se tra noi andrà come spero, faremo tutto”. Il 10 luglio 2010 ci fu il matrimonio, nel 2012 arrivò la secondogenita Elena.
Nel 2019 Paolo Rossi scrisse con Federica Cappelletti la sua biografia intitolata Quanto dura un attimo. “Per me lui non è il calciatore, il personaggio – dichiarò la moglie – ma l’uomo che mi fa trovare i bigliettini disseminati per casa e scrive lettere d’amore”.

Il rinnovo delle promesse alle Maldive

Nel febbraio 2020 Paolo Rossi e Federica Cappelletti rinnovarono le loro promesse pronunciando un secondo “sì” alle Maldive. La cerimonia si tenne a dieci anni dalle nozze e a dodici anni dal fidanzamento: ad accompagnare marito e moglie le due figlie Maria Vittoria e Elena. “È stata una festa bellissima. Ha organizzato tutto mia moglie senza dirmi nulla – disse a Chi l’ex calciatore – ancora oggi faccio fatica a credere di aver vissuto un momento così magico. Il panorama, i fiori bianchi, la danza maldiviana e quel tappeto di petali di rose rosse saranno difficili da dimenticare. Ho pianto come un bambino. Dieci anni di matrimonio, di questi tempi, non sono proprio pochi e poi, quando ho visto le nostre bambine vestite da damigelle, non sono più riuscito a contenere l’emozione”.

Paolo Rossi: la malattia e la morte

Ma Paolo Rossi era già malato, secondo FanPage di male incurabile ai polmoni. La malattia lo aveva dapprima allontanato dal suo ruolo di opinionista e, tre mesi fa, costretto a un intervento chirurgico all’ospedale La Gruccia di Montevarchi. Le sue condizioni si sono man mano aggravate fino alla morte, avvenuta stanotte al Le Scotte di Siena.
Alla luce di ciò, il gesto della moglie di “risposarlo” alle Maldive assume un significato ancora più toccante.

Marie Jolie

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor