22.3 C
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021

Trovato morto il direttore della Casa museo di Torcello a Venezia

HomeMorti misterioseTrovato morto il direttore della Casa museo di Torcello a Venezia

Paolo Andrich, 57 anni, è stato rinvenuto in acqua senza vita. Le indagini dei carabinieri vanno verso tutte le direzioni.

Un decesso improvviso e inaspettato che è un po’ un piccolo mistero.
Paolo Andrich, direttore della Casa museo di Torcello a Venezia, è stato trovato morto.
Andrich aveva 57 anni, aveva assunto l’incarico di direttore della Casa Museo di Torcello dopo averla ereditata dallo zio Lucio e dalla moglie Clementina.
L’uomo è stato trovato morto in acqua nelle vicinanze del pontile Actv di Burano.
La scoperta del corpo in acqua si deve ad un pescatore di passaggio con la sua barca.
Inutili i soccorsi. Subito sul posto vigili del fuoco e carabinieri.
Secondo la prima ricostruzione il corpo era in acqua da qualche ora.

Secondo informazioni preliminari non vi sarebbero segni di aggressione o di traumi esterni.
Tutte le strade sono al vaglio degli investigatori ed è probabile che venga ordinata un’autopsia.
Tra le altre strade, si esplora anche lo scenario di una disgrazia o di un gesto volontario.
Secondo una prima ricostruzione la caduta in acqua è avvenuta a Torcello e poi le correnti hanno trasportato il corpo verso Burano.
La teoria del suicido è però decisamente scartata dagli amici che anche recentemente lo avevano sentito trovandolo come al solito: pieno di energie, idee, progetti, cose da fare.
Il luogo in cui aveva scelto di vivere, poi, era considerato dalla vittima una sorta di sogno, un angolo di paradiso.

Paolo Andrich viveva sull’isola di Torcello.
Aveva ricevuto la proprietà in eredità dallo zio Lucio e della moglie Clementina De Luca, due artisti, trasformando il luogo in museo.
Lo zio Lucio Andrich, era stato docente di mosaico all’Accademia di Belle arti di Venezia, con doti di scultura, pittura, incisione e lavorazione del vetro.
Si era laureato in urbanistica allo Iuav, aveva vissuto molto all’estero poi, alla morte dello zio, la decisione di trasferirsi a Torcello.
Dal 2002 organizzava visite, mostre e si dedicava all’agricoltura della sua terra a cui si era appassionato.

Ti potrebbe interessare anche:

Uomo morto in acqua a Venezia, mistero parzialmente risolto

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor