25.6 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Nuova variante rarissima del Covid scoperta a Varese

HomevirusNuova variante rarissima del Covid scoperta a Varese

Nuova variante rarissima del Covid scoperta a Varese: precedentemente era stata riscontrata solo in un’altra occasione.
Si tratta di una rarissima variante del virus SarsCov2 identificata dal laboratorio di Microbiologia dell’Asst Sette Laghi, in provincia di Varese.
Nella letteratura scientifica esiste solo un solo analogo caso al mondo ed era stato individuato in Thailandia.
Questa variante, come reso noto dall’ Asst a seguito delle analisi dei ricercatori guidati dal professor Fabrizio Maggi, si differenzia nel sequenziamento dell’intera proteina spike, quella parte del SarsCov2 che prende contatto con le cellule da invadere.

La nuova variante rarissima del Covid scoperta a Varese è stata poi confermata dai medici del San Raffaele di Milano che, in poco tempo, hanno amplificato e ricostruito l’intero genoma del virus.
Se la variante non sembra avere caratteristiche che inficino l’efficacia dei vaccini, mostra mutazioni genetiche tutte da studiare.
Il secondo caso riscontrato è in Thailandia, isolato in un viaggiatore di ritorno dall’Egitto.
“L’identificazione di questa variante che ha solo un altro caso descritto al mondo è il punto di partenza per nuovi studi e approfondimenti – ha precisato Maggi – In particolare, ora che l’intero genoma di questa variante del virus è stato ricostruito, potremmo capirne il significato biologico con studi in vitro e dimostrarne l’eventuale impatto clinico ed epidemiologico sulla popolazione”.

“L’informazione scientifica di cui siamo stati relazionati sembra infatti darci indicazioni confortanti riguardo l’efficacia dei vaccini anche in questi casi”, ha dichiarato in merito la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti.
Moratti è intervenuta proprio a seguito della scoperta della rarissima variante del Covid-19 dal laboratorio di microbiologia di Asst Sette Laghi.
“Ancora una volta la Lombardia ha dato dimostrazione dell’eccellenza delle proprie strutture – ha aggiunto Moratti – in questo caso con l’ASST Sette Laghi e l’Università dell’Insubria e l’Ospedale San Raffaele di Milano, con risultati rilevanti a livello internazionale”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.