Michelle Obama in città: due giorni tra Vicenza e Venezia

ultimo aggiornamento: 20/06/2015 ore 17:24

244

michelle obama arriva venezia vicenza
Michelle Obama arriva domani a Venezia. Misure di sicurezza pronte (nonostante non sia in visita ufficiale) e protocolli sanitari attivati con piani straordinari e rigorosi per ogni eventualità come quando arrivano personalità e capi di stato, ma la moglie di Barack si intratterrà in laguna un tempo relativamente breve, tutto sommato: solo un paio di giorni.
Domani, infatti, inizierà la visita-lampo di 48 ore fitte fitte tra Venezia e Vicenza della first lady americana, Michelle Obama, accompagnata dalle figlie e dalla madre.
La città è comunque già in fibrillazione, come era avvenuto alla fine di settembre per il matrimonio di George Clooney e di Amal Alamuddin, per quello che si annuncia l’avvenimento dell’anno, con il consueto contorno di voci e ipotesi sulle tappe che la moglie del presidente Usa compirà nel suo breve tour in Veneto.
Oltre a Venezia, infatti, Michelle Obama nel pomeriggio di domani sarà in visita alla base americana di Vicenza per una grigliata con i soldati e le loro famiglie, nel corso del quale rivolgerà loro un particolare messaggio di saluto. La first lady si intratterrà con una trentina di signore, tra future mamme e neo-mamme, durante una tavola rotonda dedicata ai problemi e alle opportunità che si presentano alle famiglie dei militari all’estero.
Di certo vi è che la signora Obama atterrerà al Marco Polo di Tessera alle 12 di domani e sarà ricevuta sottobordo dal presidente della Regione Veneto Luca Zaia.
Poi partirà per Vicenza dove trascorrerà il pomeriggio, prima di rientrare a Venezia per una probabile visita alla Basilica di San Marco e a Palazzo Ducale.
Sabato è attesa di primo mattino alla Biennale per un giro ai padiglioni dell’Esposizione d’Arte.

Laura Beggiora

18/06/2015


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here