Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
8.8C
Venezia
venerdì 26 Febbraio 2021
HomeMestre e terrafermaMestre, ragazzini ubriachi fino a star male vomitano fuori e dentro i locali

Mestre, ragazzini ubriachi fino a star male vomitano fuori e dentro i locali

caorle ragazzina 15 anni completamente ubriaca

Purtroppo non è un fatto eccezionale quello accaduto sabato sera nella zona antistante via Ferro, al ristorante il Lupo Nero, Piazzale Candiani, Piazza Ferretto e al pub Wine & Gallery. Là si sono esibiti in un teatro dell’assurdo, ragazzini ubriachi e in evidente stato di malessere, in una preoccupante replica. I ragazzini, pare per la maggior parte minorenni, entravano e uscivano dal vicino locale Wine & Art Gallery facendosi rumorosamente notare nello slargo di via Ferro, accanto alla trattoria, e di fronte alla fontana e al negozio Casa del disco.

Incoscienti e annientati dai fumi dell’alcol, hanno vomitato dentro e fuori i locali, pare stessero festeggiando qualcosa o qualcuno e il risultato della “festa”, è arrivato al punto di portare una ragazza a evidenti segni di coma etilico.

A quel punto sono intervenuti i vigili urbani, sollecitati dalla gente annichilita al cospetto di ragazzi tanto giovani, quanto irresponsabili, che si sono fatti trascinare in un gioco perverso che alla fine ha fatto loro del male.

Quella di sabato è stata una serata al culmine di atteggiamenti incoscienti, che però i ragazzi, sempre più e sempre più giovani, praticano il sabato notte, in particolare in quella zona di Mestre, spendono male le ore in cui potrebbero ritrovarsi e divertirsi, bevendo esageratamente e portandosi a casa, a notte alta, le conseguenze del loro stato.

In questo caso i gestori degli esercizi e dei locali si sono rivolti alle “autorità”, ma il problema è soprattutto capire perché ragazzini che vanno a scuola, che durante la settimana si comportano come i loro coetanei, si lasciano andare a atteggiamenti e scelte così devastanti e dolorosi per sé stessi e per gli adulti che li hanno a cuore e che si saranno interrogati su una vicenda che li coinvolge così necessariamente.

Andreina Corso

(foto di repertorio)

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Una persona ha commentato

  1. Ci si chiede perché questi minorenni si riducono così… io mi chiedo perchè il locale continuava a vender alcolici…

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Tragedia nel Trevigiano

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Una tragedia esplode nel pomeriggio del sabato nella provincia di Treviso. Un padre di 43 anni...

Weekend, anche a Venezia assembramenti: ribellione o disinteresse?

Nonostante le prevedibili reazioni dei commentatori da social ("Fanno bene...", "Siamo stufi...", ecc..) che arriveranno, chi si occupa di cronaca non può tacere quanto...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E’ la seconda volta in 3 giorni

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E' la seconda volta in 3 giorni che intervengono i vigili del fuoco nel ristorante cinese "Il...

Delfino spiaggiato a Sottomarina. Una rete da pesca nella laringe

Delfino spiaggiato a Sottomarina (Venezia): è il primo caso dell’anno sul litorale veneto. Una rete da pesca ritrovata nella laringe di un tursiope da parte degli esperti dell’Università di Padova.
spot

Coronavirus Venezia, numeri tornano oltre 100 nuovi casi in 24 ore

Coronavirus a Venezia e provincia che si mantiene in una situazione stazionaria nonostante il leggero aumento dei 'nuovi casi' dopo la tendenza positiva degli...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.