spot_img
spot_img
spot_img
11.7 C
Venezia
lunedì 18 Ottobre 2021

Mestre, monopattino elettrico rubato, ma il derubato lo riconosce

HomefurtiMestre, monopattino elettrico rubato, ma il derubato lo riconosce

Mestre, monopattino elettrico rubato, ma il derubato lo riconosce

Mestre, “monopattino elettrico rubato”, un caso che sembra diventato possibile in questi giorni in cui i nuovi mezzi, come le biciclette elettriche, hanno assunto sempre più un valore di nuovo mercato anche tra i ladri.

Solo che questa volta il percorso del furto è stato scoperto. La Polizia Locale della Sezione territoriale di Mestre, in servizio di vigilanza in piazza Ferretto, è stata infatti avvicinata da un ragazzo che sosteneva di aver riconosciuto il proprio monopattino elettrico, che gli era stato rubato il primo di luglio, tra le mani di un altro giovane.

Dopo una breve ricerca gli agenti hanno rintracciato il giovane, un minore residente a Mestre, e hanno provveduto a fermarlo. La descrizione dettagliata di alcune caratteristiche non di serie del mezzo ha consentito alla Polizia locale di procedere al sequestro giudiziario del veicolo e di avviare le indagini: è emerso come il monopattino fosse stato acquistato tre settimane prima, al parco Albanese al costo di 150 euro, dal padre del minore, un cittadino moldavo residente a Mestre.

L’uomo è stato deferito all’Autorità giudiziaria per il reato di ricettazione.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements