giovedì 27 Gennaio 2022
4.2 C
Venezia

Massimo cacciari fa la III dose: “Non sono contro il vaccino, sono contro l’obbligo”

HomeL'opinioneMassimo cacciari fa la III dose: "Non sono contro il vaccino, sono contro l'obbligo"

Massimo Cacciari ha appena fatto la terza dose di vaccino, “io rispetto le leggi”, ma il punto è “l’irrazionalità di questa situazione. La gente non vuole capire che questa idolatria della terza dose è infondata”. Lo dice il filosofo ed ex sindaco di Venezia in un’intervista alla Stampa.

“Non sono contro il vaccino. Sono contro questo modo di imporlo, sono contro l’obbligo a chi ha più di 50 anni – spiega – Ci sarà un motivo se siamo l’unico Paese al mondo ad imporre l’obbligo vaccinale?”. E poi “basta con le affermazioni false da parte del presidente del Consiglio”; secondo Cacciari “non è vero che il problema nasce dai non vaccinati. Il virus circola anche attraverso i vaccinati”. Dire il contrario “è una falsità”.

Dopo gli obblighi in più “che ci siamo imposti in questi mesi, i dati ci mettono sullo stesso piano degli altri – sottolinea – questo vuol dire che forse quegli obblighi non erano necessari”.

Cacciari si affida a scienziati come il professor Mariano Bizzarri “che mettono in guardia dai possibili effetti collaterali della terza dose. Gli inviti alla prudenza vengono anche dall’interno del Cts e da migliaia di scienziati europei. E ci sono segnali di un aumento di ricoveri in terapia intensiva di pazienti con la terza dose”.

Il governo ha il diritto di imporre l’obbligo, “lo prevede la legge, lo confermano le sentenze della Corte Costituzionale. Ma noi riteniamo che quell’obbligo sia sbagliato. Anzi che sia contro il principio di precauzione”.

Per quanto riguarda invece la corsa al Colle, Cacciari si augura che i partiti trovino un nome “che sia di garanzia in un momento tanto complicato”. Lui pensa che Marta Cartabia sarebbe “un’ottima soluzione” mentre Draghi “dovrebbe rimanere dov’è oggi a guidare il governo con un presidente di garanzia com’è oggi Mattarella”. Chiedere invece un Mattarella bis “sarebbe come andare dal notaio a certificare che siamo un Paese cadavere”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Regione
Notizie dalla Regione. Per contattare la redazione scrivere a: [email protected]

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Cacciari dice: “non è vero che il problema nasce dai non vaccinati. Il virus circola anche attraverso i vaccinati”
    A parte che i vaccinati sono molto meno contagiosi dei non vaccinati, forse, ma dico forse, il problema è il 75% dei posti letto è occupato dai non vaccinati.
    Forse, ma dico forse, oltre al costo economico spaventoso per curarli (140 milioni di euro solo nelle ultime 4 settimane), il fatto che l’occupazione dei posti in ospedale impedisca agli altri malati di essere curati forse, ma dico forse, è il vero problema.
    Solo nella mia famiglia, ho un parente che doveva operarsi di una ernia a cui hanno spostato l’operazione di tre mesi e soprattutto un altro ammalato di tumore alla prostata a cui hanno appena annullato l’operazione.
    Forse, ma dico forse, sono questi i veri problemi, vero mio caro filosofo?
    Forse, ma dico forse, quando con le tue scelte causi gravi danni alle altre persone forse, ma dico forse, sei solo uno spaventoso egoista.
    Forse…

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Essere disabile di serie B a Venezia: se non hai la sedia a rotelle non ti credono

Cara Redazione, mi chiamo Maurizio Coluccio, 48 anni, nato a Novara, Assistente della Polizia di Stato in pensione per una malattia autoimmune rara, da esserne l'unico caso al Mondo, incurabile, tanto da dover ricorrere già per ben già due volte a trapianti...

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

“So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Lettere

In risposta alla letterea: "Go fato ben a andar via (da Venezia) chea volta e no me dispiaxe proprio”. So venexian de aqua... nato nei anni cinquanta... abito in campagna a Mestre... sì, Mestre per i venexiani... se campagna... anca Mian e...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Salvi abitanti delle isole: possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base

"Salvi", si fa per dire, gli abitanti delle isole: è possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base fino al 10 febbraio. E' tutt'ora considerata un'eccezione, quindi il nuovo documento parla dei soli motivi di salute e di studio, ma è sicuramente...

Mauro da Mantova, no vax “untore”, non dà segni di miglioramento

Mauro da Mantova, no vax-"untore", noto per le sue partecipazioni radiofoniche al programma "La Zanzara", ricoverato ormai da 4 giorni in terapia intensiva, non dà segni di miglioramento, le sue condizioni permangono ancora gravissime a causa del Covid. Una decina di giorni...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 16 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente conosci i nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del mattino. 365...