Marito e moglie litigano a Mestre: finisce a coltellate. Lui in fin di vita

ultimo aggiornamento: 14/09/2015 ore 18:33

108

droga a mestre per tunisino ordine espulsione
Scena: ieri sera, via Giovanni Gabrieli, a Mestre.
Un operatore del 118, aveva avvisato la Sala Operativa richiedendo l’ausilio di una Volante, a causa di una rissa terminata con un ferito accoltellato gravemente.

Quello che gli agenti non immaginavano era che la lite fosse nata tra due coniugi.
La coppia, romena, per futili motivi avevano cominciato a litigare e la lite era finita con i due che si erano accoltellati a vicenda.

La donna presentava una ferita superficiale a una gamba, mentre l’uomo riportava una ferita molto grave con lacerazione del fegato; veniva quindi ricoverato in ospedale in prognosi riservata e in pericolo di vita.

La donna, D.V. del ’72, veniva deferita all’Autorità Giudiziaria per il reato di lesioni aggravate.

Redazione

4/09/2015

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here