31.8 C
Venezia
domenica 20 Giugno 2021

La cellula jihadista scoperta a Venezia pensava ad un attentato

HomeTerrorismoLa cellula jihadista scoperta a Venezia pensava ad un attentato

polizia irruzione appartamento

La cellula jihadista sgominata questa notte nel pieno centro a Venezia sarebbe stata pronta a colpire. Secondo alcune fonti televisive che dedicano alla notizia ampio spazio nei tg della mattina, gli stranieri del centro storico veneziano avrebbero avuto in programma un attentato.

L’operazione ha portato all’arresto di tre persone e al fermo di un minorenne, tutti cittadini originari del Kosovo. Tutti gli stranieri sono residenti in Italia con un regolare permesso di soggiorno.

Gli uomini di Polizia e Carabinieri, Nocs e Gis coordinati dalla DDA hanno eseguito 12 perquisizioni questa notte.

Sono state passate al setaccio dieci abitazioni in centro storico a Venezia, una a Mestre e una a Treviso.

► Terrorismo: blitz nella notte in centro a Venezia, sgominata cellula jihadista

Data prima pubblicazione della notizia:

2 persone hanno commentato

  1. Non c’è neanche da sottovalutare chi usa prestanomi, specie se i prestanomi sono ignari, e neanche chi diffama per un prestanome ignaro.
    Ho imparato che non ci si puo fidare di nessuno, anche i parenti e amici possono “pugnalare” metaforicamente alle spalle per soldi.

  2. Questo è la dimostrazione dell’attualità del pericolo attentati anche a Venezia.
    Nessuno può permettersi di sottovalutarlo.

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor