Jesolo, turista deceduto al mare. Disperso durante temporale viene ritrovato senza vita

ultimo aggiornamento: 07/07/2019 ore 21:47

1481

Jesolo, turista deceduto al mare. Disperso durante temporale viene ritrovato senza vita
Fatto avvenuto all’altezza della Torretta 17, zona piazza Drago, verso le 15.30, ovvero poco prima che iniziasse a piovere.

A Jesolo si trovavano un gruppo di quattro amici di origine moldava, residenti a Padova.

I quattro erano in mare quando è iniziato a piovere (in quel momento c’era la bandiera rossa).

Rientrati in tutta fretta, nella confusione generale (per la pioggia e il temporale, c’è stato un fuggi fuggi generale di turisti), non si erano accorti che mancava l’amico. Sono così rientrati ed hanno iniziato a cercarlo.

Nel frattempo il tempo migliorava. Sono stati allertati anche gli addetti al salvataggio di quella zona, di competenza di Jesolo Turismo Spa.

Il corpo senza vita è stato ritrovato verso le 16.45 a circa 15 metri dalla battigia.
Riportato a riva, non è rimasto che constatarne il decesso.

Considerato che il mare, nonostante il brutto tempo, non era mosso, non è escluso che la morte sia da ricondurre ad un malore. Sul posto la Guardia Costiera. La vittima aveva 49 anni.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here