Jesolo, ladri nel camping. Rubano una barca ma arriva la polizia e sganciano il traino

ultimo aggiornamento: 09/02/2020 ore 17:32

743

jesolo ladri camping don bosco barca

Polizia del Commissariato di Jesolo nel “Camping Don Bosco”. La segnalazione parlava di furto di una imbarcazione in corso.

Dalla telefonata, infatti, emergeva che quattro uomini, due a bordo di un furgone scuro e due a bordo di una autovettura bianca, dopo aver fatto accesso al parcheggio del camping, avevano agganciato al furgone il carrello di trasporto con sopra la barca e si stavano allontanando.


Il tutto all’insaputa del proprietario della barca, che fortunatamente è però stato avvisato che i quattro sconosciuti trafficavano nelle vicinanze dell’imbarcazione.

Gli operatori di polizia, prontamente giunti sul posto, sono riusciti a rintracciare l’autovettura bianca che faceva da “scorta” al furgone. Il furgone, però, vista la mal parata con l’arrivo dei poliziotti, sganciava immediatamente il carrello abbandonando la barca rubata.

I due uomini fermati, padre e figlio, hanno spiegato agli agenti la storia che starebbe sotto al tentato furto.


Hanno dichiarato di aver acquistato la barca, in contanti, da un uomo incontrato in un bar e di aver poi concordato il trasporto con dei conoscenti che avevano un furgone munito di gancio di traino, con i quali poi nel corso del trasporto sarebbe sopraggiunto un litigio.

C.E. e C.M., con pregiudizi di polizia a carico, sono stati comunque portati in commissariato per gli atti di rito e denunciati per il tentato furto.

Il proprietario, nel frattempo contattato dagli agenti del Commissariato, ha escluso di avere concordato la vendita della propria barca, del valore di 5000 euro che gli è stata dunque riconsegnata.

Sono in corso ulteriori accertamenti circa l’eventuale coinvolgimento nel fatto di altri soggetti.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here