22.3 C
Venezia
giovedì 24 Giugno 2021

Incendio a Noale: anziana intrappolata da inferriate finisce intossicata

HomeLa pauraIncendio a Noale: anziana intrappolata da inferriate finisce intossicata

E' stata proprio la signora anziana a dare l'allarme per l'incendio facendo intervenire per primo il figlio che abita nelle vicinanze.

Incendio a Moniego di Noale nella notte. Una donna anziana è stata “salvata” dal figlio mentre si trovava intrappolata da inferriate.
L’intervento alle 4 di questa notte: i vigili del fuoco sono arrivati in Via Treviso Vecchia a Moniego di Noale per il principio d’incendio di un’abitazione singola.
Nonostante le fiamme non avessero ancora avviluppato tutto, dalla casa già usciva una incredibile quantità di fumo.
I soccorsi hanno riguardato soprattutto una donna, rimasta poi intossicata in maniera importante, in quanto bloccata in casa dalle inferiate.
E’ stata proprio la signora però, raccogliendo le forze rimaste, a riuscire a dare l’allarme.
Il primo ad arrivare e a prestarle soccorso è stato il figlio, il quale abita in prossimità dell’abitazione della donna.

I pompieri arrivati da Mestre con un’autopompa, un’autobotte, l’autoscala e 9 operatori hanno spento l’incendio che aveva avuto origine in bagno (probabilmente causato da una candela lasciata accesa).
I vigili del fuoco hanno poi provveduto con degli aspiratori all’evacuazione dei fumi che intanto avevano invaso tutta la casa.
La donna è stata assistita dal personale sanitario del SUEM e trasferita in pronto soccorso per accertamenti.
Sul posto anche i carabinieri.
Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle prime luci dell’alba.

Condividi la notizia, potrebbe interessare:

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor