venerdì 28 Gennaio 2022
5.6 C
Venezia

Inaugurato il nuovo Mercato agricolo del Parco “Albanese” di Mestre

HomeMercatiInaugurato il nuovo Mercato agricolo del Parco "Albanese" di Mestre

E’ stato inaugurato ufficialmente questa mattina il nuovo Mercato agricolo di vendita diretta istituito all’interno del Parco “Albanese” di Mestre. All’evento hanno preso parte, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, l’assessore al Commercio e alle Attività produttive Sebastiano Costalonga e quello alle Politiche educative e ai Servizi al cittadino Laura Besio.

Sono intervenuti anche il presidente della Municipalità di Mestre Carpenedo, Raffaele Pasqualetto, alcuni consiglieri di Municipalità e i rappresentanti delle associazioni di categoria Cia, Coldiretti, Agricoltori del Veneto e Confagricoltura Venezia, che hanno partecipato alla realizzazione del progetto.

“Si parte con questo nuovo mercato, che in futuro vedrà il coinvolgimento anche di famiglie e bambini con la creazione di fattorie didattiche nelle quali verrà spiegato come vengono fatti i vari prodotti, e che valorizzerà una zona importante di Mestre Carpenedo – le parole dell’assessore Costalonga – Ringrazio tutte le associazioni degli agricoltori che si sono impegnate in questa iniziativa. Il futuro di questo parco sarà legato ai prodotti locali – ha proseguito Costalonga – E’ importante valorizzarlo e dare servizi ai cittadini”.

L’apertura del farmer’s market di Parco “Albanese”, alla Bissuola, è arrivata dopo l’adozione, in Consiglio comunale, della delibera che istituisce i mercati agricoli di vendita diretta, previsti, oltre che a Mestre, anche a Chirignago, Lido e Venezia Santa Marta.

Saranno 15 inizialmente gli stalli occupati, dove si potranno vendere prodotti ortofrutticoli freschi e trasformati, carne, pane, pasta e altri alimenti che rispettino il disciplinare contenuto nel regolamento, volto a tutelare genuinità e territorialità.

Il mercato sarà aperto tutti i sabati, dalle 8 alle 12.30.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”. Lettere

"Venezia diventerà un museo a cielo aperto fatevene una ragione" inizia così il parere di un lettore che poi dà "la colpa" proprio ai residenti

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

“Se John Malkovich non può entrare in albergo senza Pass, com’è entrato in Italia?”. Lettere

Buongiorno ho letto la notizia, oramai su tutti i quotidiani, in merito al blocco dell'ospitalità a Malkovich perché sprovvisto di green pass; ineccepibile e coraggioso comportamento della direzione ma mi chiedo come è entrato in Italia?? Sicuramente con un aereo...

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

A Venezia barche solidali (e molti taxi) contro l’obbligo di GP a bordo

A Venezia le barche solidali trasportano gli isolani che non possono salire sui mezzi pubblici. “Aiutiamoci”, e una barca solidale parte dalla Palanca alla Giudecca e attraversa il Canale. Il porto sono le Zattere e i viaggiatori sono persone non vaccinate...

Venezia: arriveranno un nuovo Ferry boat e due battelli ibridi

La Giunta Comunale, riunitasi oggi, ha approvato la convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ed il Comune di Venezia avente ad oggetto la “Regolamentazione dei rapporti relativi al finanziamento per incentivare la salvaguardia ambientale e la prevenzione...

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

“No al vaccino perché…”. Parla l’infermiere di Rianimazione: “Ecco le mie ragioni”

Troppo spesso si entra nel merito dei giudizi sul perché una percentuale di operatori sanitari rifiuti il vaccino anti-covid (non tutti i vaccini, si badi bene, essi non sono no-vax). Ecco le loro motivazioni espresse da un 'addetto ai lavori'. Gli si deve, quantomeno, l'opportuna libertà di parola, che tutti gli altri dovrebbero quantomeno fronteggiare con disponibilità all'ascolto. Questo significa essere informati.

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...