5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
13.3 C
Venezia
giovedì 06 Maggio 2021

Gli italiani salveranno il turismo in Italia. Venessia.com: perché non fare vacanze nel nostro bel Paese?

HomeLettereGli italiani salveranno il turismo in Italia. Venessia.com: perché non fare vacanze nel nostro bel Paese?

Gli italiani salveranno il turismo in Italia. Venessia.com: perché non fare vacanze nel nostro bel Paese?

In un momento così difficile per tutti, vogliamo credere che la situazione si risolva al più presto. Il Corona Virus ci ha messo davanti a tante criticità e le ferite che lascerà saranno profonde. Chi ha più voglia di andare in vacanza alle Mauritius o nell’Estremo Oriente?

Anche viaggiare in Europa, questa estate, potrebbe essere un po’ più complicato. Da qui una riflessione. E se fosse che quest’anno gli italiani spendono i loro soldi per le vacanze proprio nel loro Paese?

ll 2020 potrebbe essere l’anno d’oro del turismo italiano, in Italia. Magari riscoprendo le spiagge del nostro Sud, i piccoli borghi d’Italia e le nostre montagne.

E se fosse che proprio gli italiani salvano il turismo italiano? Se si rinuncia a lunghi viaggi all’estero, risparmiando sul biglietto aereo di tratte internazionali, il budget di spesa per le vacanze aumenta parecchio.

Da qui un invito: quest’anno trascorriamo le vacanze nel nostro Paese. Alla nostra economia, farebbe certamente bene.

Proviamo a diventare più consapevoli delle bellezze che ci circondano, anche a pochi chilometri da casa. Ripartiamo dalla geografia e dalle cartine scolastiche dell’Italia. Potrebbe venirne fuori una nuova consapevolezza di quanto fortunati siamo.

Senza rimanere fermi ad aspettare che tornino i turisti stranieri, iniziamo a vendere “il pacchetto Italia” agli italiani.

Venessia.com

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor