5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
24.7 C
Venezia
venerdì 18 Giugno 2021

Giocatori incalliti di slot machine, occhio agli orari nel comune di Venezia

HomeNotizie Venezia e MestreGiocatori incalliti di slot machine, occhio agli orari nel comune di Venezia

slot machine giocatore fee

Bisognerà rispettarla l’Ordinanza votata in Giunta che pone limiti orari all’uso delle slot, di tutte le varie modalità e strumentazioni che rientrano nel gioco d’azzardo che ormai popolano le tabaccherie e i pubblici esercizi.

Lo scopo, già esplicitato per un futuro Regolamento comunale in materia, coordinato fra Prefettura e Comuni, è la limitazione del gioco, anche attraverso una restrizione oraria da rispettare (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00).

Per i trasgressori ci saranno multe molto alte, che dovrebbero persuadere al rispetto del provvedimento (sperimentale fino al 31 Dicembre).

Ormai sono davvero tante le persone che soffrono di ludopatia e che spesso vivono con una dipendenza da gioco preoccupante, spendendo stipendi e pensioni nelle slot machine. Anche se non è solo con i divieti che si può affrontare un problema complesso, il Comune di Venezia ha voluto partire da una ordinanza restrittiva per persuadere e arginare in parte il problema.

Non si può ignorare che nel nostro Comune sono state rilasciate 384 licenze per questo tipo di gioco e tante persone si sono rivolte all’Usl veneziana, per trovare aiuto, cercare di smettere. E altre ancora finiscono nei guai, si indebitano per recuperare, purtroppo quasi sempre senza successo.

Altro provvedimento riguarda gli escrementi dei cani, che spesso i padroni non raccolgono, provocando immaginabili disagi e fastidi. Una multa prevista tra i 300 e 600 euro (i 50 attuali non hanno convinto al rispetto), sono il risultato di una misura adottata a causa della mancanza di civiltà e anche di disinteresse nei confronti degli altri ( a due zampe) e dei loro stessi cani. Un tempo erano previsti i sacchetti posti in tutta la città, per invogliare a rispettare le norme igieniche, ma in giro non se ne vedono.

Redazione | 18/05/2016 | (Photo d’archive) | [cod slotve]

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor