Frecciarossa deragliato: motrice su palazzina, vagoni continuano la corsa impazzita

ultimo aggiornamento: 06/02/2020 ore 10:08

8188

frecciarossa deragliato motrice contro palazzina 200206

Frecciarossa deragliato: parte del treno è finita contro carrello e palazzina. La motrice si sarebbe staccata dal resto del convoglio. Ancora nessuna ipotesi sulle cause.

Si sta lentamente ricostruendo una prima parziale dinamica del deragliamento del Treno Av 9595 avvenuto stamani poco dopo la partenza da Milano.


Secondo le forze dell’ordine la motrice del convoglio, dopo essere sviata dai binari per cause ancora da chiarire, sarebbe uscita completamente dalla sede finendo prima contro un carrello o qualche mezzo analogo che si trovava su un binario parallelo, e poi contro una palazzina delle ferrovie, dove ha terminato la sua corsa.

Il resto del convoglio per inerzia avrebbe invece proseguito la corsa ancora per un po’ con la seconda carrozza che ad un certo punto si sarebbe ribaltata a causa della velocità.

Le due vittime sono i due macchinisti del treno, ne è stato confermato il decesso.


Secondo indiscrezioni, nella linea durante l’orario notturno sarebbero stati compiuti dei lavori.

I feriti constano in due codici gialli e 25 codici verdi. E’ questo il bilancio definitivo dell’incidente fatto dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli.

I feriti sono stati trasportati negli ospedali più prossimi “ma non ho la mappa precisa”, ha detto Borrelli.

“Si sono mosse tutte le forze possibili. Non ho elementi ulteriori riguardanti le cause dell’incidente”, ha concluso il responsabile della Protezione Civile.

Di grande impatto emotivo anche per i soccorritori nel momento dell’arrivo sul posto l’immagine della carrozza immobile distesa su un fianco.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here