COMMENTA QUESTO FATTO
 

 Francesca Reggiani al Teatro Goldoni di Venezia

Francesca Reggiani martedì 8 marzo alle 20.30 arriva al Teatro Goldoni di Venezia in occasione della Festa della Donna. “Tutto quello che le donne (non) dicono”, il nuovo spettacolo “one-woman-show” di Francesca Reggiani: l’attrice romana offre un vero e proprio fuoco di fila di battute, di parodie, di personaggi che ne evidenziano le formidabili capacità artistiche. Non un semplice monologo, perché se pure è vero che la Reggiani è in scena da sola, i personaggi che interpreta sono talmente tanti e reali che il palcoscenico sembra affollato.

Tra un’imitazione e l’altra – Maria Elena Boschi, Milena Gabanelli, Patty Pravo e il ritorno di Sabrina Ferilli – l’artista mette in scena pillole di realtà al femminile raccontate con una naturalezza e una forza dei particolari sorprendenti, un viaggio tra le tantissime sfumature della crisi spirituale, sociale, relazionale e sessuale che sta attraversando l’Italia, confusa tra amore e sesso, tra PIL e sex appeal, tra import ed escort, tra donne che si chiedono: se non ora quando e donne che ti chiedono: “Per un’ora, quanto?”.

Tutto quello che le donne (non) dicono è uno spettacolo che non lascia scampo, con battute fulminee e brucianti, ritratti feroci e veritieri, riflessioni acute e scomode, con il suo sguardo ironico e divertente sulla nostra disastrata attualità.

La crisi influisce nel rapporto di coppia? Prima un uomo per corteggiarti ti portava al ristorante, ora prima del conto va al gabinetto! prima a fine cena diceva al cameriere “il resto mancia”, ora il cameriere che lo insegue sull’uscio “a parte la mancia… il resto!?”. Prima ci venivano a prendere in macchina e sgasavano al semaforo…ora stanno tutti in folle…! Prima la coppia entrava in crisi al settimo anno, ora al settimo mese ti fanno l’applauso. Vista la crisi ci sono orafi che fanno le fedi in comodato d’uso (la usi quel che serve e poi gliela riporti). Insomma come dice la Ferilli, la gente cerca una vita a metà prezzo…

Info biglietteria

– lun – ven 10.00 – 18.30

– nei giorni di spettacolo: aperto anche il sabato dalle 10 alle 19, chiuso il giovedì pomeriggio, un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo (solo per acquistare biglietti della rappresentazione in corso)

 
ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
 

– vendita online su www.teatrostabileveneto.it

– Attraverso la rete di vendita VeneziaUnica: presso i punti vendita di Piazzale Roma, Ferrovia Infopoint, Rialto linea 2, Tronchetto, Lido Santa Maria Elisabetta, Mestre, Sottomarina, Dolo; online www.veneziaunica.it/teatrogoldoni; prevendita telefonica tramite call center Hello Venezia 041.2424

Info teatro

041.2402014

biglietteria.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it

(01/03/2016)

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here