5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
22.5 C
Venezia
lunedì 14 Giugno 2021

Festa Polizia Municipale, Agostini: “Più presenti”

HomeVenezia cittàFesta Polizia Municipale, Agostini: "Più presenti"

Festa Polizia Municipale, Agostini: "Più presenti"

Si è svolta nella Chiesa di S. Nicola da Tolentino a Venezia, con la celebrazione della Messa in onore di San Sebastiano, patrono della Polizia municipale, la Festa della Polizia municipale 2017, alla presenza, tra gli altri, per l’Amministrazione comunale, l’assessore comunale alla Sicurezza, Giorgio D’Este, e il comandante del Corpo, Marco Agostini.

“Ringrazio ogni singolo operatore della Polizia locale di Venezia – ha sottolineato D’Este – per il quotidiano impegno dedicato alla città. Il Corpo si sta dimostrando sempre più impegnato e professionale nell’affrontare i problemi del territorio e nel dare risposte significative e concrete ai cittadini. Il mio augurio, anche a nome del sindaco Brugnaro, è di proseguire su questa strada, continuando a crescere e a specializzarsi sempre di più per poter garantire a tutti una città più sicura e decorosa”.

Particolarmente significativo – evidenzia il Rapporto – è stato nel 2016 l’impegno sul fronte della sicurezza, che ha portato al sequestro di circa mezzo chilo di eroina (83 grammi nel 2015), quasi un chilo di hashish (62 grammi nel 2015), oltre tre chili e mezzo di marijuana (373 grammi nel 2015), circa 40 grammi tra cocaina, anfetamina e ecstasy. Determinante l’aiuto fornito dai due cani antidroga del Corpo, Kuma e Luna, impiegate in 149 servizi per un totale di 894 ore. Nel 2016 sono stati inoltre attivati nuovi progetti di sicurezza partecipata attraverso il progetto “Controllo di vicinato”, che ha visto personale del Corpo impegnato nelle decine di riunioni tenutasi in tutto il territorio comunale e nella altre attività previste nel protocollo sottoscritto con la Prefettura di Venezia insieme ad altri 17 comuni.

Tra gli aspetti fondamentali su cui si è concentrata l’attività del Corpo nel 2016 spiccano inoltre la presenza sul territorio, in particolare in tre luoghi simbolo come Piazza San Marco, Piazzale Roma e Piazza Ferretto, e un rinnovato contrasto al fenomeno del moto ondoso, in particolare in Canal Grande e in Bacino San Marco, con un sostanziale raddoppio delle sanzioni erogate rispetto all’anno precedente (da 3844 nel 2015 a 6484 nel 2016).

“Il 2016 – ha aggiunto Agostini – è stato un anno importante, che ha visto la ristrutturazione del Corpo, conclusa il 31 dicembre scorso, e l’introduzione di nuovi strumenti regolamentari, fondamentali per la vita di questa comunità. Oltre ai significativi risultati ottenuti – tra cui il sequestro di oltre 5 chili di droga nelle aree intorno stazione ferroviaria di Mestre, area di Santa Margherita a Venezia, parchi Albanese e Piraghetto – lo scorso anno ha inaugurato soprattutto una nuova forma di presenza sul territorio, ampia e molto diffusa, per poter affrontare in maniera ancora più efficace e capillare i nodi problematici della città”.

Per quanto le attività della Polizia amministrativa, il 2016 è stato contrassegnato dall’attivazione di una nuova modalità di controllo delle attività produttive attraverso il cosiddetto controllo collaborativo e in particolare con l’avvio della diffida amministrativa.

Sul fronte del controllo stradale si rileva un moderato aumento degli incidenti stradali rilevati, passati dai 1027 del 2015 ai 1112 del 2016, mentre sono diminuite le sanzioni per mancato uso cinture di sicurezza (da 347 a 192), uso di apparecchiature telefoniche alla guida (da 331 a 172) e mancanza di assicurazione (da 403 a 229).

Proseguono infine le azioni del programma di rigenerazione urbana “Oculus”, che nel 2016 ha portato a 106 sopralluoghi e 30 operazioni di sgombero e bonifica; le attività antiprostituzione, con 199 servizi e 508 violazioni accertate; e le attività di contrasto all’abusivismo commerciale
itinerante, che hanno registrato un aumento complessivo dei servizi effettuati, dai 2249 del 2015 a 3075 del 2016.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor