Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
8.8C
Venezia
sabato 27 Febbraio 2021
HomeNotizie Venezia e MestreE' ufficiale: innalzamento mari sommerge isole. Venezia potrebbe sparire

E’ ufficiale: innalzamento mari sommerge isole. Venezia potrebbe sparire

E' ufficiale: innalzamento mari sommerge isole. Sparirà Venezia?

La polemica, e le diverse scuole di pensiero, continuano da anni: se non si interviene sul clima isole e isolette, spiagge e città di costa (tra cui Venezia) sono destinate a sparire, sommerse dalle acque. Oggi la giornata segna una vittoria per le teorie catastrofistiche: l’innalzamento dei mari ha cancellato dalla terra ben quattro atolli.

L’innalzamento del livello del mare causato dal cambiamento del clima ha fatto ufficialmente le sue prime vittime.
Cinque piccole isole coralline sono ora sommerse e cancellate dall’atlante geografico.

La scomparsa è andata in scena nelle Isole Salomone, una nazione insulare composta da un migliaio di atolli e isolotti che costellano il Pacifico meridionale, ad est della Papua Nuova Guinea.

In quel posto, spiega il team australiano di ricercatori che ha documentato l’accaduto, negli ultimi 20 anni il mare si è alzato tra i 7 e i 10 millimetri all’anno, tre volte di più della media mondiale.

Ciò che sta accadendo ora in questo fazzoletto d’acqua è ciò che si vedrà in buona parte del Pacifico nella seconda metà del secolo, a meno che nel mondo non si ponga un argine alle emissioni di gas serra.

Le cinque isole sommerse, grandi da 1 a 5 ettari, non erano abitate. Ma esistono altre sei isole ampiamente compromesse dall’erosione costiera, e su due interi villaggi sono andati distrutti costringendo le popolazioni locali a trasferirsi altrove.

Una di queste isole è Nuatambu, che ospita 25 famiglie: dal 2011 ad oggi per colpa dell’acqua ha perso 11 case e la metà della sua area abitabile. I numeri sono piccoli, finora, ma l’intero arcipelago delle Salomone conta 640mila abitanti, e se finisse sott’acqua si innescherebbe un esodo climatico.

L’indagine, spiegano gli studiosi, è “la prima evidenza scientifica che conferma i numerosi racconti provenienti da tutto il Pacifico sui drammatici impatti del cambiamento climatico”. Racconti che nel dicembre scorso sono approdati in Europa, a Parigi, per il vertice Onu sul clima in cui i piccoli Stati insulari si sono battuti per fissare obiettivi climatici ambiziosi, in grado di contenere l’aumento della temperatura mondiale entro 1,5 gradi centigradi ed evitare che lo scioglimento dei ghiacci faccia salire così tanto gli oceani da sommergere interi arcipelaghi.

Il 22 aprile scorso i governanti delle Isole Salomone, insieme ad altri undici Stati insulari, sono volati a New York per prendere parte alla cerimonia della firma dell’accordo di Parigi nel quartier generale delle Nazioni Unite. La speranza, e la scommessa, è che i Paesi occidentali non solo taglino le emissioni di CO2 per limitare il riscaldamento terrestre, ma che mettano anche soldi e tecnologie – dalle dighe ai desalinizzatori – a disposizione dei Paesi vulnerabili, come previsto dall’intesa, per aiutarli a fronteggiare le conseguenze del cambiamento climatico.

Paolo Pradolin | 11/05/2016 | (Photo d’archive) | [cod realma]

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Una persona ha commentato

  1. Noi abbiamo avuto la fortuna di vivere e conoscere questa meravigliosa città…ma la nostra ingordigia purtroppo la farà scomparire…

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Tragedia nel Trevigiano

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Una tragedia esplode nel pomeriggio del sabato nella provincia di Treviso. Un padre di 43 anni...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...

Precipita nel vuoto per 40 metri. Morto Lorenzo Gatti, 29 anni

Precipita nel vuoto per circa 40 metri. Una caduta fatale per Lorenzo Gatti, l'alpinista di 29 anni morto nella tarda mattinata di oggi mentre...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...

Delfino spiaggiato a Sottomarina. Una rete da pesca nella laringe

Delfino spiaggiato a Sottomarina (Venezia): è il primo caso dell’anno sul litorale veneto. Una rete da pesca ritrovata nella laringe di un tursiope da parte degli esperti dell’Università di Padova.

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
spot

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.