0.2 C
Venezia
mercoledì 20 Gennaio 2021

E’ bella e ci sta ma… non esiste. Dietro il profilo della bella donna un informatico che chiedeva soldi

Home rapporti in rete E' bella e ci sta ma... non esiste. Dietro il profilo della bella donna un informatico che chiedeva soldi
sponsor

E' bella e ci sta ma... non esiste. Dietro il profilo della bella donna un informatico che chiedeva soldi

sponsor

Una storia curiosa ma anche dolorosa per il protagonista della vicenda. I Carabinieri della Stazione di Noale hanno svelato e messo fine ad un ricatto, che durava già da alcuni mesi, ai danni di un uomo di Salzano.
Per questo ricatto “informatico” è stato denunciato un residente nel milanese, cioè l’uomo che aveva messo in atto, ai danni del primo, una vera e propria estorsione.

commercial

L’attività d’indagine, intrapresa dai carabinieri qualche settimana fa, dopo la denuncia presentata dall’uomo di Salzano, ha permesso di stroncare l’attività di F.C. classe 1974.
Il milanese si era finto una avvenente e giovane ragazza che, con un falso profilo Facebook, aveva avanzato, tramite chat privata via Whatsapp, varie e continue richieste di denaro per mezzo di un ricatto, con un “obolo” che alla fine ha raggiunto la ragguardevole cifra di 6.000 Euro.

Tutto inizia nel novembre 2018 con un innocente contatto via Facebook, tra l’uomo di Salzano e questa tanto bella quanto illusoria ragazza, creata “elettronicamente” da un consulente informatico di Milano mediante un falso profilo condito con avvenenti fotografie estrapolate da Internet. La donna “virtuale”, naturalmente, si è mostrata subito disponibile alle avances dell’uomo veneziano.

Il rapporto a distanza è continuato quindi sulla chat privata di Whatsapp, essendosi i due scambiati il numero telefonico. Ma lo scambio di messaggi va ben oltre la normale decenza e la malcapitata vittima viene indotta con seduzione e lusinghe a sfondo sessuale a postare fotografie dal contenuto sempre più esplicito, fino a quelle più intime.

Dopo qualche settimana però qualcosa si rompe e la “ragazza” prospetta una insorta malattia psicologica, facendone ricadere la colpa proprio sull’avvenuto scambio di foto troppo esplicite e richiedendo a più riprese dei pagamenti in denaro, mediante ricariche e bonifici su una Postepay intestata ad un terzo uomo.
Alla fine i versamenti sono ammontati a ben 6.000 Euro e per far fronte alle richieste l’uomo aveva anche chiesto aiuto all’anziana madre.

A questo punto, finalmente intuendo di essere vittima di un vero e proprio crimine, il deluso innamorato si è rivolto ai Carabinieri, “vuotando il sacco” nel corso di una lunga e sofferta denuncia.

Dopo aver accertato i fatti, che hanno consentito di individuare il soggetto responsabile, la realtà ha mostrato quanto di più lontano da una bella e giovane ragazza.

Informata l’Autorità Giudiziaria, su delega di questa si procedeva a perquisizione e all’interrogatorio dell’indagato, che ammetteva subito la colpa, dichiarandosi pentito e anche disposto a risarcire il danno causato.

Il responsabile è stato comunque denunciato in stato di libertà per il grave reato di “Estorsione aggravata e continuata”.

L’occasione è favorevole per richiamare l’attenzione di tutti sull’importanza di assegnare alla propria immagine personale l’importanza che merita, evitando lo scambio in rete di fotografie verso soggetti non conosciuti personalmente, immagini che poi possono essere utilizzate in maniera indiscriminata e per gli scopi più disparati, come i ricatti on line.

(foto d’archivio)

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

Covid, ultime notizie e aggiornamentiVaccino obbligatorioConcorso Letterario

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...
sponsor

La Milano bene trema: abusi su modelle minorenni, tre manager della moda in manette

Abusi su modelle minorenni, una vittima, "eravamo carne da macello". Anche clienti facoltosi tra gli "incontri". La più giovane è del 2004, ha solo 17...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...
commercial

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Covid: Veneto, +2.076 contagi e 101 morti. Zaia: “Prolungare orari bar”

Covid in Veneto che segna un altro punto negativo statistico. Sono altri 2.076 i contagi in più con 101 morti i numeri della progressione...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.