martedì 18 Gennaio 2022
12.3 C
Venezia

San Donà, gestore di bar esibisce GP dell’amico

Homecontrolli Green PassSan Donà, gestore di bar esibisce GP dell'amico

Si intensificano i controlli in tutto il Veneziano. Nel mirino il possesso del Green pass per tutte le attività previste e l’uso delle mascherine ora obbligatorie anche all’aperto.
E a cadere nelle maglie delle verifiche un bar di San Donà il cui gestore ha esibito il Green pass di un amico.
Non deve essere così semplice “fregare” il sistema, tant’è che i carabinieri se ne sono accorti subito comminando, assieme alla sanzione (da 600 a 1.000 euro) anche una denuncia per generalità false e sostituzione di persona.
Le verifiche, inoltre, non si sono fermate andando a risalire all’uomo la cui identità era indicata sul certificato verde.
Il “compare” è stato a sua volta denunciato per sostituzione di persona.

Altre infrazioni sono state verificate in altri pubblici esercizi. Quattro multe, per esempio, sono state elevate per il mancato possesso del Green pass ad avventori seduti al tavolo a bere nei locali.
In questi casi, è bene ricordarlo, la sanzione scatta anche per i gestori per omesso controllo.
Un altro episodio è avvenuto a bordo si un mezzo dell’Atvo: una ragazza di 16 anni, residente nel sandonatese, stava andando a scuola con il Green pass della madre.
Caso analogo, ma molto più “rumoroso” era avvenuto settimana scorsa, sempre a bordo di un mezzo Atvo, quando una 14enne era stata scoperta con il Green Pass di un’altra.
In quel caso era stata chiamata sul posto la madre che ha vivacemente protestato contro la procedura.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

2 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Ok nel caso esposto alcune persone hanno mentito e sono state multate, ma chi multa lo stato per tutte le “balle” che ciha raccontato finora?

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

C’è chi abusa del nome di Venezia per riempirsi le tasche mentre “schiavi” lavorano per loro. Lettere

Passavo per Campo Santo Stefano attirata dalla bella musica classica sparata a tutto volume. Ho scorto un banchetto addobbato con fiori e circondato da uomini in tuxedo e donne in abiti d'atelier. Dapprima pensai fosse una sorta di celebrazione dell'antistante Istituto...

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Lettera ai veneziani: Non vedete lo scempio in cui state riducendo la vostra città?

Accludo una fotografia emblematica del disastro che state combinando nella vostra città (Venezia, ndr). A un primo esame si potrebbe pensare che si tratta della foto di qualche bazar in Medio Oriente o un mercatino in centro America o Africa, invece corrisponde...

Dal 2022 per venire a Venezia si dovrà prenotare

Venezia e overtourism: nel 2022 Venezia potrebbe essere a numero chiuso con tanto di tornelli. Dall'estate 2022 per entrare a Venezia servirà prenotare secondo il progetto. Dopo i rinvii legati anche al Covid, il Comune ha stabilito che il prossimo anno vedrà...

Venezia, San Zaccaria. La sorpresa all’imbarco: ignoti hanno defecato in vaporetto

Venezia, il degrado del comportamento delle persone ha toccato livelli mai raggiunti prima. Questa mattina un vaporetto ha attraccato al pontile di San Zaccaria, ma i viaggiatori che sono saliti a bordo hanno trovato una disgustosa sorpresa. Un passeggero si era appena...

No Vax in strada a Verona, c’è anche il prete: “Draghi e Brunetta, andrete all’inferno”

No Vax e proteste a Verona: in mille in corteo tra cui anche un sacerdote no vax. Si è svolto infatti oggi l'ennesimo pomeriggio di protesta da parte degli schieramenti No Green Pass - No Vax a Verona, dove si sono...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott.ssa è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

“I veneziani DOC non hanno mai fatto niente: mille sigle, associazioni, solo per blaterare…”. Lettere

In risposta alla lettera: "Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Il signor Francesco dimentica che Venezia è il capoluogo ( seppur bistrattato) e, il resto attorno è : centro storico, residenziale, ecc ecc. Spero per i suoi...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...