Denis Dosio bestemmia al Grande Fratello VIP: squalificato

ultimo aggiornamento: 03/10/2020 ore 04:39

6895

Grande Fratello Vip

Denis Dosio è stato squalificato dal Grande Fratello VIP per una bestemmia.

Mentre era in camera con gli altri coinquilini, il ragazzo avrebbe pronunciato una frase blasfema che in Emilia Romagna è usata come un intercalare. Tuttavia, il regolamento del reality è molto severo in fatto di bestemmie e Denis ne ha subito le conseguenze.


Durante il pomeriggio il Grande Fratello ha diramato un comunicato che annullava il televoto tra i concorrenti Massimiliano Morra, Tommaso Zorzi, Francesco Oppini, Maria Teresa Ruta e Guenda Goria, Adua del Vesco, Dayane Mello e, appunto, Dennis Dosio “a causa di un provvedimento disciplinare nei confronti di un concorrente”.

La decisione è stata comunicata durante la puntata serale: Alfonso Signorini ha confermato lo stop alla votazione e chiamato Dosio in confessionale. L’influencer ha spiegato che l’espressione non gli appartiene e che dopo essersi accorto di averla pronunciata è corso subito in confessionale per parlarne con gli autori, aggiungendo che da mesi sta pregando perché la nonna possa vincere “la sua guerra contro il cancro”.

Ma non c’è stato niente da fare e il conduttore ha aperto la fatidica busta nera: “Il televoto che ti vedeva coinvolto – ha detto – è stato annullato perché Mediaset e Il Grande Fratello hanno dovuto prendere una decisione sofferta e inevitabile in casi come questi. Denis, sei ufficialmente squalificato dal gioco”.


“Chiedo scusa” ha risposto l’influencer in lacrime mentre i suoi compagni lo salutavano. Francesco Oppini e Massimiliano Morra gli hanno ricordato quanto sia una bella persona invitandolo a non scordarlo mai. Matilde Brandi, con fare molto materno, lo ha rassicurato: “Sono cose che succedono, adesso uscirai e sarai più forte di prima”. Una disperata Patrizia De Blanck si è rivolta al conduttore: “È una persona estremamente buona, Alfonso non si può perdonare? Anche Dio ha perdonato”.

Ma il GF è stato inflessibile e il diciannovenne ha dovuto abbandonare la Casa. Si sono quindi “salvati” gli altri sette concorrenti in nomination e tutti gli utenti che avevamo espresso il proprio voto tramite sms sono stati rimborsati.


Denis Dosio è il secondo squalificato di questa edizione dopo Fausto Leali, eliminato per un epiteto razzista rivolto a Enock Barwuah – fratello di Mario Balotelli. Il cantante aveva detto “Perché è negro non lo applaudiamo?!” specificando “nero è il colore, negro e la razza”, e riferendosi a un suo brano del 1968 “Allora cosa devo fare con la mia canzone ‘Angeli negri’? La cancello? Che colpa ne ho io?”.

Dallo studio l’opinionista Pupo ha commentato l’uscita di Denis giudicando “oro colato quello che ha avuto questa sera e se ne ricorderà” mentre Antonella Elia, che non ha mai sopportato l’atteggiamento dell’influencer, lo ha sostenuto dichiarando “in questo momento di umanità e fragilità è arrivato il ragazzo di 19 anni da amare proteggere, coccolare”.


Su Twitter, Mario Manca di Vanity Fair ha cinquettato: “Nonostante la bestemmia, Denis Dosio è uscito dal GF VIP più che bene, dimostrandosi tutt’altro che montato, ma disponibile e tenerone” mentre lo psicologo Stefano Borioni ha commentato: “La cosa migliore che un concorrente del GF VIP può fare è bestemmiare ed essere espulso. Almeno una volta l’anno ci si ricorda che quel che molti vivono come un intercalare, (anche in un paese laico) offende tanti altri. Ciò, in un sistema sballato, ha la sua logica”.

Per Alessandra Menzani di Libero: “Non si deve cambiare nessun regolamento. Le bestemmie sono inaccettabili. E non sono nemmeno tanto religiosa. Detto questo Denis è un tenerone bravo ragazzo“.

Marie Jolie

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here