25.6 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Covid, Zaia: “Se fossimo a febbraio 2020, sarebbe default”

HomeZaiaCovid, Zaia: "Se fossimo a febbraio 2020, sarebbe default"

Covid, Zaia: “130 ricoverati su 131 lo sono per la variante inglese. Se fossimo a febbraio 2020 saremmo già in default”. Non fa giri di parole il presidente zaia nel consueto incontro quotidiano con la stampa.
“130 ricoveri su 131 dipendono dalla variante inglese”, dice il presidente dando i dati dell’ultimo bollettino. “Se fossimo a febbraio dello scorsi anno – sottolinea – saremmo già in default”. Per Zaia “non siamo ancora nella fase di ridurre la macchina programmata ospedaliera” ma la situazione “è di più positivizzati e meno negativizzati”. Di conseguenza “si riattivano – aggiunge – i covid hospital per una decina di ospedali”.
Il problema ora diventa anche il rallentamento del piano vaccinale: “Il piano vaccinale in Veneto va rivisto in attesa della decisione dell’Ema su AstraZeneca”, sono le parole di Zaia sottolineando che “la salute viene prima di tutto”. La prima ricaduta sarà proprio quella di avere “un grosso rallentamento” alla campagna vaccinale. “Ci farà slittare – spiega Zaia – la dose per gli over 70, a meno che non si decida velocemente”.

“Penso che se c’è un dubbio è bene che sia sospesa la campagna vaccinale ma i dubbi debbono essere chiariti con estrema velocità”, dice Zaia parlando di Astrazeneca. Il governatore non nasconde la sua “grossa preoccupazione” perché l’accordo con i medici di base per la somministrazione dei vaccini “era per la piattaforma Astrazeneca”.

“Togliere Astrazeneca – ha invece precisato il dg della Sanità del Veneto Luciano Flor – vuol dire decapitare la capacità vaccinale della Regione, perché era metà delle nostre dosi”. Un dato che Flor giudica preoccupante. “Potevamo vaccinare tantissimo – dice – perché il richiamo era molto in là”. Vista la situazione di corsa del virus, “piuttosto che tenerci i vaccini in magazzino ne teniamo una scorsa limitata a pochi giorni e vacciniamo il più possibile”.

» potrebbe interessarti anche: “Ulss 3 Serenissima ha sospeso AstraZeneca, prosegue Pfizer o Moderna

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.