Covid Venezia, altro record: più persone ricoverate oggi che a marzo

ultima modifica: 11/11/2020 ore 18:57

5542

ricovero ricoverata infermieri ospedale reparto up 540

Covid Venezia (ma la situazione riflette l’andamento generale) cifre incontrovertibili ci spingono verso il nuovo record.
Era da poco passata la festa di Ferragosto quando cominciavamo a segnalare (ovviamente assieme ad altre testate) che stavano aumentando in maniera anomala le percentuali di diffusione del virus. E, navigando in mezzo agli improperi di chi accusava la pubblicazione di dati oggettivi il fatto di voler fare terrorismo psico-socio-economico, riportavamo i pareri degli esperti che confermavano come


si trattasse di un’età media giovane, dovuta ai vacanzieri estivi, che poi avrebbero riportato il virus nelle case e nelle città facendo ammalare gente più ‘grande’ che più facilmente avrebbe avuto bisogno di ricoveri.
Siamo arrivati al punto: martedì 10 novembre il bollettino di Venezia e provincia riportava 326 ricoverati nelle strutture ospedaliere dell’area metropolitana.
Un numero così alto da non essere mai stato toccato neanche nella prima fase della pandemia, senz’altro

frutto di un’estate vissuta pedissequamente e di atteggiamenti di rifiuto verso i primi ammonimenti di ripresa del virus da settembre in poi.
Basti pensare che durante il picco di marzo 2020, in pieno lockdown, il numero massimo di posti letto occupati per Covid in tutta la Venezia metropolitana era stato di 306. Oggi sono 326.
Ben 20 persone sono state ricoverate nei nostri ospedali nelle ultime 24 ore.
Le terapie intensive ospitano oggi 29 ricoverati con una gravità della malattia che li obbliga a quel tipo di assistenza ospedaliera.
Nel veneziano oggi ci sono 7.132 attualmente positivi. Il 27 ottobre ne contavamo 2.885.
L’ultimo report


ha aggiornato anche la cifra delle vittime: 5 morti a Venezia e provincia registrati con positività al Covid da lunedì a oggi.
E mentre si sfogliano le cifre, impossibile non vedere gli articoli in cui a fine ottobre venivano organizzate proteste, a Venezia ma comunque in ogni grande città, contro i vari Dpcm.

(articolo: coronavirus/covid, numeri venezia, 111120)

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here