mercoledì 19 Gennaio 2022
7.6 C
Venezia

Coronavirus Venezia: i numeri della regressione

HomeCoronavirus VeneziaCoronavirus Venezia: i numeri della regressione

Coronavirus Venezia che mostra chiari segnali di regressioni a confermare le medesime indicazioni dei giorni scorsi.
Sono in discesa i nuovi positivi, sono in discesa i ricoverati e ora, finalmente, anche i decessi.
209 nuovi casi in 24 ore tra Venezia e provincia indicano la nuova strada positiva da percorrere.
Gli ‘attualmente positivi’ scendono a 6.674 contagiati.
276 le persone ricoverate tra ospedali e strutture territoriali della provincia.
20 pazienti lottano in terapia intensiva.
E, finalmente, si sono abbassati i decessi:

solo 4 nelle ultime 24 ore. Un indice che si potrebbe prendere a campione dato che ancora ieri i decessi erano stati 17 nel Veneziano.
Non bisogna abbandonarsi a facili entusiasmi, però i segnali sembrano indicare che la seconda ondata sta per passare dietro le spalle.
Un test significativo si avrà da domani con il rientro a scuola delle superiori al 50 per cento in presenza.
Il nodo rimane nei mezzi pubblici, per questo Actv, grazie all’aiuto dei privati, metterà in strada centinaia di corse in più con steward alle fermate per regolamentare gli accessi.

(Rip.)
Coronavirus Venezia che mostra chiari segnali di regressioni a confermare le medesime indicazioni dei giorni scorsi.
Sono in discesa i nuovi positivi, sono in discesa i ricoverati e ora, finalmente, anche i decessi.
209 nuovi casi in 24 ore tra Venezia e provincia indicano la nuova strada positiva da percorrere.
Gli ‘attualmente positivi’ scendono a 6.674 contagiati.
276 le persone ricoverate tra ospedali e strutture territoriali della provincia.
20 pazienti lottano in terapia intensiva.
E, finalmente, si sono abbassati i decessi:

solo 4 nelle ultime 24 ore. Un indice che si potrebbe prendere a campione dato che ancora ieri i decessi erano stati 17 nel Veneziano.
Non bisogna abbandonarsi a facili entusiasmi, però i segnali sembrano indicare che la seconda ondata sta per passare dietro le spalle.
Un test significativo si avrà da domani con il rientro a scuola delle superiori al 50 per cento in presenza.
Il nodo rimane nei mezzi pubblici, per questo Actv, grazie all’aiuto dei privati, metterà in strada centinaia di corse in più con steward alle fermate per regolamentare gli accessi.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.

Mestrino condannato per violenze sessuali alla bimba di 6 anni

Venezia. Un abominevole abuso ai danni di una bambina di sei anni. Le parole, la sentenza e le pene adeguate all’orrore di questo abominevole abuso, le assegnerà la Giustizia a colui che si stenta a chiamare uomo, colui che ha commesso reati...

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

“C’è l’obbligo di vaccinazione, perché non posso scegliere il Novavax?”. Lettere

Siamo a gennaio 2022 ( i commenti che ho letto sono molto più vecchi). Non mi sono ancora vaccinata perché, vedendo anche brutte conseguenze post vaccino su alcune persone a me conosciute ( direttamente o indirettamente) a me questa Terapia genica...

Quando i no vax finiscono in ospedale e cambiano idea sul vaccino. Di Andreina Corso

Aumentano di giorno in giorno le persone contrarie al vaccino, colpite dal Covid, che dopo un’esperienza ospedaliera traumatica scelgono di vaccinarsi e cercano di convincere gli altri a fare altrettanto. Quando la malattia ancora non ti tocca, quando ti è sconosciuta la...

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

“Non mi hanno fatto entrare all’Ospedale di Venezia per accompagnare mia figlia”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. Buongiorno sono una cittadina italiana. Martedì ho accompagnato mia figlia di 10 anni a fare una visita in ospedale di Venezia ma all' ingresso non mi hanno fatto entrare perché non ho il "Green Pass". Ma secondo voi è possibile lasciare...