Coronavirus nel veneziano, anziano del Lido tra i deceduti

ultimo aggiornamento: 30/04/2020 ore 11:29

2466

Coronavirus nel veneziano: anziano del Lido tra i deceduti

Venezia e provincia attendono lunedì, il momento delle ‘riaperture’ degli ospedali con la riattivazione delle attività ‘normali’, quelle fuori dal coronavirus. Accessi razionalizzati, con mascherine e guanti, test della temperatura in ingresso e prevenzione dei sovraffollamenti, ma sono diversi ancora gli aspetti da pianificare e chiarire, come quello delle sale di attesa e dei tempi di attesa – spesso consistenti – che dovranno essere chiariti dalla direzione sanitaria.

Nel frattempo, numeri in lento miglioramento: oggi segnalati “solo” 10 nuovi contagi nel Veneziano dopo i 55 nuovi di ieri, anche se nel Veneziano si continua a registrare vittime. Altri tre i nominativi in elenco. Diminuiscono lentamente anche i ricoveri con il centro Covid di Dolo però in leggera controtendenza.


DECEDUTI NEL VENEZIANO

Valter Santinato, 62 anni, di Valli di Chioggia. è deceduto all’Ospedale di Dolo. Valter Santinato era fratello di Antonio Santinato, morto a causa del virus a 50 anni a inizio aprile.

All’Ospedale di Dolo è deceduta una seconda persona di cui non sono state rese note le generalità.


Un terzo decesso “veneziano” viene ereditato dai dati regionali:
Valerio Ballin, 89 anni, di Fiesso, è morto a Padova.

Il bollettino prosegue poi con due nominativi deceduti a Villa Salus di Mestre di cui era stata data notizia ieri:
Lena Bottazzo, 91 anni, di Marghera deceduta a Villa Salus di Mestre.
Marisa Franco, 84 anni, di Mestre deceduta a Villa Salus di Mestre.
Angelo Nalesso, 90 anni, del Lido di Venezia, deceduto a Villa Salus di Mestre.

Il triste elenco di oggi specifica inoltre i nomi di due persone decedute ieri di cui non erano state rese le generalità:
Alfredo Maschietto, 87 anni, di Marghera, deceduto all’Ospedale di Dolo.
Maria Porri, 94 anni, di Marghera, deceduta all’Ospedale di Dolo.

I NUMERI DEL VENEZIANO

Casi positivi totali dall’inizio della pandemia a Venezia e provincia: 2431
Casi positivi totali dall’inizio della pandemia a Venezia e provincia in più o in meno rispetto al giorno precedente: +10

Casi attualmente positivi a Venezia e provincia: 784
Casi attualmente positivi a Venezia e provincia in più o in meno rispetto al giorno precedente: -23

Deceduti totali a Venezia e provincia: 218
Deceduti totali a Venezia e provincia in più o in meno rispetto al giorno precedente: +3

Guariti totali (negativizzati virologici) a Venezia e provincia: 1437
Guariti totali a Venezia e provincia in più o in meno rispetto al giorno precedente: +92

Casi attuali in isolamento domiciliare a Venezia e provincia: 829
Casi attuali in isolamento domiciliare a Venezia e provincia in più o in meno rispetto al giorno precedente: -46

 
 
RICOVERI NEL VENEZIANO

Ospedale dell’Angelo di Mestre
Ricoverati in reparti non intensivi: 14
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: -1
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 3
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati negativizzati: 10
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): -1
Deceduti: 38
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 76
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +1

Ospedale Civile di Venezia
Ricoverati in reparti non intensivi: 5
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: -1
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 0
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati negativizzati: 5
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): -1
Deceduti: 14
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 26
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +1

Ospedale di Mirano
Ricoverati in reparti non intensivi: 1
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 0
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: -1
Ricoverati negativizzati: 1
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): 0
Deceduti: 9
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 9
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0

Ospedale di Dolo
Ricoverati in reparti non intensivi: 76
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +4
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 9
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati negativizzati: 21
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): -5
Deceduti: 71
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: +2
Dimessi: 90
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +3

Ospedale di Chioggia
Ricoverati in reparti non intensivi: 1
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati negativizzati: 1
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): 0
Deceduti: 5
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0

Ospedale Villa Salus Mestre
Ricoverati in reparti non intensivi: 33
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: -3
Ricoverati negativizzati: 7
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): -2
Deceduti: 8
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 85
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +5

Ospedale di Jesolo
Ricoverati in reparti non intensivi: 29
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: -1
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 4
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati negativizzati: 15
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): +1
Deceduti: 25
Deceduti in più rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 72
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +1

(*) Secondo la definizione dell’epidemiologo Pierluigi Lopalco, docente di Igiene all’università di Pisa, è ipotizzato che il Sars-Cov2 si comporti come gli altri virus e dunque un soggetto che sia stato infettato rimanga, una volta guarito, in qualche modo protetto sviluppando una forma di immunità. Sui tempi di durata dell’immunizzazione, al momento, non vi è certezza scientifica. Il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’Istituto Galeazzi di Milano, ha spiegato che alcune patologie infettive danno immunità a vita, altre, come la Sars, hanno una copertura di circa un anno.
(**) Dal 17 aprile la Regione del Veneto comunica un solo aggiornamento quotidiano anziché due come in precedenza. Dal 28 aprile i bollettini tornano ad essere due, uno delle 8 del mattino e uno delle 17. Ciò potrebbe causare modeste discrepanze a causa del confronto con altre notizie più o meno aggiornate.
(***) Il bollettino ufficiale di riferimento è di mercoledì 29 aprile.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here