spot_img
15.3 C
Venezia
venerdì 22 Ottobre 2021

Concorso Panino: un giro del Veneto in 20 panini

Homeconcorsi e manifestazioniConcorso Panino: un giro del Veneto in 20 panini

20 concorrenti provenienti da luoghi ed esperienze diversi si sfideranno sabato 25 settembre per eleggere il panino più buono del Veneto.
Con l’unica regola di farcire la propria creazione con il formaggio DOP o STG della provincia di appartenenza, i 20 partecipanti al Concorso sono chiamati a realizzare un panino che possa sorprendere la giuria.
Lo scopo principale della manifestazione è quello di valorizzare il patrimonio lattiero-caseario del Veneto in un modo insolito, riscoprendo l’arte del panino.
La prima edizione del Concorso Panino Caseus Veneti si preannuncia scoppiettante, oltre che gustosa. Già è un successo il numero di iscrizioni: 20 professionisti, provenienti da ogni provincia del Veneto, si sfideranno a suon di piastre e taglieri nella splendida cornice di Villa Contarini a Piazzola sul Brenta (PD) sabato 25 settembre, a partire dalle ore 15:00. 20 storie diverse che però sono accomunate da un unico scopo, quello di valorizzare il patrimonio lattiero caseario della regione poiché i protagonisti dei panini saranno i formaggi DOP e STG del territorio.

Una sola regola, quella di utilizzare il formaggio della provincia dove svolgono la loro attività, e poi spazio alla fantasia e alla creatività.
Il 1° Concorso Panino Caseus Veneti sarà un intreccio di esperienza e di sapori di ogni angolo della regione. Infatti, i 20 concorrenti hanno diversi locali, dal ristorante alle paninoteche, dal bar al food truck, e il filo conduttore è l’elevata professionalità.
Una giuria popolare sarà chiamata a votare i quattro finalisti che saranno poi valutati da una giuria di presidenza che eleggerà il panino più buono del Veneto.
«Il settore latte sta davvero vivendo un dramma causato dall’aumento vertiginoso delle materie prime (cereali per l’alimentazione ad esempio) e per il prezzo che scende a livelli di 25 anni fa – così Terenzio Borga, presidente di A.Pro.La.V. (Associazione Regionale Produttori Latte del Veneto) interviene alla vigilia di Caseus Veneti 2021, la manifestazione che promuove i formaggi DOP del Veneto – Il latte straniero da un anno viene pagato di più di quello nazionale. Mi chiedo se sia il caso di iniziare ad esportarlo? E pensare che la qualità del latte veneto è invidiata da tutti. Ben il 90% di questo latte viene utilizzato per produrre formaggi di pregio e più del 60% per formaggi a denominazione. Tant’è che le DOP che si possono produrre in Veneto sono ben 8. Ed è per questo che voglio fare i complimenti all’edizione 2021 di Caseus Veneti che continua a crescere nella promozione di questi gioielli caseari. Lo farà anche con la prima edizione del Concorso Panino Caseus Veneti che coinvolgerà venti professionisti capaci di promuovere e valorizzare le nostre DOP attraverso le loro creazioni culinarie».

Ecco l’elenco dei 20 partecipanti divisi per provincia:

Belluno:

· Alessandro Boschetto dell’Agriturismo Casera Pal di Chies D’Alpago sarà in gara con il panino “Saporito Casera Pal” farcito con il Piave DOP;

· Gianluca Girardi dell’Agriturismo Antica Pieve di Limana con “Profumo di Montagna” farcito con il Piave DOP;

· Giuseppe Scarton con Ornellio Masoch degli Alimentari Scarton di Visome di Belluno con “Nevegal” farcito con il Piave DOP.

Padova:

· Manuel Baraldo, con Moira Benvegnù, della Trattoria 7teste si Selvazzano Dentro sarà in gara con il panino “Selvaggianino” farcito con la Mozzarella STG;

· Davide Bigarella di Mr. Big BBQ & Grill di Villafranca Padovana con “Cheesburger” farcito con Grana Padano DOP;

· Elisabetta Bugli di Old England Pub di Padova con “My Flower” farcito con Grana Padano DOP;

· Luigi Libralon di Montin Pet & Food Shop di San Giorgio delle Pertiche con “Mica Mozzarella e Fichi” farcito con Mozzarella STG;

· Mario Pegoraro della Locanda della Birra di Piove di Sacco con “Bolle” farcito con Mozzarella STG.

· Federico Turato della Trattoria In Corte Dal Capo di Conselve con “Mc del Capo” farcito con Grana Padano DOP.

Rovigo:

· Gianluca Fonsato dell’Officina di Gianluca di Porto Tolle sarà in gara con il panino “Nebbia Polesana” farcito con il Provolone Valpadana DOP.

Treviso:

· Thomas Caner della Vecia Trattoria da Moro di San Biagio di Callalta sarà in gara con il panino “Una piovra sul Vallio” farcito con la Casatella Trevigiana DOP;

· Valerio Sartori, con Monia Poloniato, dell’Hops Pub di Paese con “Dal Montello alla Giamaica” farcito con Casatella Trevigiana DOP;

· Valentina Zorzi del Bar Centrale di Paese con “Il Trevigiano Euforico” farcito con Casatella Trevigiana DOP.

Venezia:

· Nicolò Bacci del Bistro 55 di Mestre sarà in gara con il panino “Roll 1996” farcito con il Montasio DOP;

· Gianfranco Moro della Statale 14 Sala Biliardo di Musile di Piave con “Club Sandwich di Jesolo” farcito con il Montasio DOP.

Verona:

· Alberto Dalla Libera, campione italiano di sandwich, sarà in gara con il panino “Ma Dalla Lì” farcito con il Monte Veronese DOP;

· Thomas Scroccaro dell’Osteria Da Tomà food truck con “Lo Scaligero in Malga” farcito con il Monte Veronese DOP.

Vicenza:

· Rexhina Caca del Bar Bianco di Sandrigo sarà in gara con il panino “Focaccia all’Asiago DOP” farcito con l’Asiago DOP;

· Riccardo Dainese dei locali L’Orso e Pan dei Roveri di Schio con “Panino del Summano” farcito con l’Asiago DOP;

· Nicola Rizzetto del locale Dai Tosi di Thiene con “Seven Shires” farcito con l’Asiago DOP.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements