Concessionario d’auto di Monselice arrestato: truffa. Indagata moglie

ultima modifica: 16/01/2015 ore 11:11

180

Concessionario d'auto di Monselice arrestato per truffa

I carabinieri di Monselice (Padova) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Deris C., 43enne di Monselice.

L’uomo è ritenuto responsabile di bancarotta fraudolenta e di numerose truffe ai danni di persone che avevano acquistato automobili presso la sua concessionaria.

Almeno una dozzina le persone truffate ed ammonta ad almeno un milione e mezzo di euro il ‘buco’ scoperto dal curatore fallimentare arrivato lo scorso 8 maggio.

Denunciata nell’ambito della stessa indagine anche l’ex moglie e un suo collaboratore.

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: ultimi aggiornamenti
➔ "Bomba Day" a Marghera: evacuazione domenica 2 febbraio per migliaia di cittadini. Tutte le informazioni

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here