Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
6.8C
Venezia
martedì 02 Marzo 2021
HomeLibri, recensioni e nuove usciteIl cinema della felicità – Quando i film cambiano la vita

Il cinema della felicità – Quando i film cambiano la vita

Il cinema della felicità Gomyde Garzanti

Il cinema può salvare la vita? Può far ”vedere” il mondo e i suoi colori? Può rendere felici? L’emergente Maurìcio Gomyde, autore del romanzo Il cinema della felicità (Garzanti, pagg.250, €16,90), narrando la storia personale di Pedro, un giovane brasiliano come lui, vuol far sperare il lettore, coinvolgendolo in un viaggio on the road tra risate, violenza e genuinità del mondo.

Il protagonista gestisce un videonoleggio ed è l’ideatore di un cineforum. La sua missione? Aiutare le persone con i suoi consigli da esperto cinefilo e far tornare il sorriso a chi l’ha perso, in una parola: c’è il film giusto per ognuno di noi. Pedro ha però scoperto che sta per perdere la vista ed è lui ad aver bisogno d’aiuto. Armato di cinepresa, parte per un viaggio che lo porterà a girare un film con un copione a dir poco originale: la vita e la sua imprevedibilità. Lo accompagneranno il suo migliore amico Fit e le belle Cristal e Mayla.

Anche nei momenti più bui, se crediamo nell’amore e nell’amicizia, troviamo sempre il modo per ricominciare. Questo il vero messaggio di Il cinema della felicità, un romanzo che unisce malinconia e tristezza al romanticismo e ai buoni sentimenti, scritto senza fronzoli, con numerose citazioni cinematografiche, semplice e puro come il suo protagonista.

Pedro negli anni ha imparato che i film sono in grado di guarire le ferite. Di mostrare il lato positivo anche nei momenti in cui la vita sembra in bianco e nero. ”La vita è già troppo piena di mali e di percorsi prestabiliti a prescindere dalle persone. La sua idea di cinema non aveva nulla a che vedere con la rappresentazione degli aspetti cupi della vita”.

Ed è proprio nel momento più terribile della sua vita, che decide di affidarsi completamente alla settima arte, sentendosi invincibile, una sorta di antieroe della vita e anche l’impensabile diventa possibile. A mettere in moto una macchina chiamata amatorialità sono i compagni di viaggio Fit, Mayla e Cristal, che con la loro amicizia, il sacrificio e i loro silenzi complici, lo aiuteranno a vivere.

Buon samaritano, spericolato, violento, Pedro deciderà di vivere appieno quel viaggio, senza farsi mancare nulla…con colonna sonora inclusa, quella delle ”più grandi canzoni d’amore di tutti i tempi”.
Un romanzo on the road, di formazione, con un sapore moderno alla Kerouac, Il cinema della felicità finisce per emozionare, per far arrabbiare, divertire e commuovere, con una scrittura scorrevole, forse a tratti anche troppo semplice (soprattutto nei dialoghi), ma intensa. Uno splendido viaggio tra cinema e realtà!

Alice Bianco
Riproduzione vietata

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.