Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
8.8C
Venezia
sabato 27 Febbraio 2021
HomeMestre e terrafermaMestre e ordine pubblico: chiuso bar in via Carducci

Mestre e ordine pubblico: chiuso bar in via Carducci

polizia chiude bar piave di mestre

Chiuso per sessanta giorni a partire da oggi il BAR YOULAN di Mestre via Carducci n. 70, angolo via Circonvallazione, con Decreto del Questore di Venezia, Angelo Sanna, ai sensi dell’art. 100 del TULPS (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza), per gravi e reiterati motivi di ordine pubblico.

Numerosissimi controlli al bar e agli avventori, di iniziativa e su chiamata dei cittadini, nel periodo di tempo tra agosto del 2015 e l’inizio di luglio di quest’anno, hanno evidenziato che il locale, già chiuso per 15 giorni nell’estate del 2015, ha continuato ad essere ritrovo di persone pregiudicate e pericolose, con condanne per reati contro la persona e per spaccio di stupefacenti e con pregiudizi di polizia per reati vari, tra i quali spiccano quelli contro la persona, contro il patrimonio, sugli stupefacenti e sull’immigrazione clandestina.

Nello specifico, tra i vari interventi, in zona veniva rintracciato un cubano di anni 44, che aveva asportato qualche ora prima dei profumi da un negozio, in un’altra occasione veniva trovato un sudanese di anni 30 con 5 dosi preconfezionate di polvere bianca-cocaina

Inoltre nel periodo compreso tra gennaio e febbraio di quest’anno il Sindaco del comune di Venezia aveva imposto limitazione all’orario di apertura del Bar dalle ore 06.00 alle 20.00 ai sensi dell’art. 54 T.U.E.L. per motivi di sicurezza urbana.

La precedente chiusura per art. 100 e l’adozione della limitazione dell’orario di apertura per un periodo non hanno sortito effetti perché il Bar Youlan ha continuato ad essere frequentato da persone pericolose per l’ordine e la sicurezza dei cittadini.

Quindi si è arrivati oggi alla seconda chiusura, dopo le segnalazioni fatte dal Commissariato di P.S. di Mestre e dalla Compagnia dei Carabinieri di Mestre.

Il Decreto è stato redatto da parte della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura, che ha provveduto anche ad apporre i sigilli al locale.

Laura Beggiora | 09/08/2016 | (Photo d’archive) | [cod sicume]

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Tragedia nel Trevigiano

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Una tragedia esplode nel pomeriggio del sabato nella provincia di Treviso. Un padre di 43 anni...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...

Precipita nel vuoto per 40 metri. Morto Lorenzo Gatti, 29 anni

Precipita nel vuoto per circa 40 metri. Una caduta fatale per Lorenzo Gatti, l'alpinista di 29 anni morto nella tarda mattinata di oggi mentre...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...

Delfino spiaggiato a Sottomarina. Una rete da pesca nella laringe

Delfino spiaggiato a Sottomarina (Venezia): è il primo caso dell’anno sul litorale veneto. Una rete da pesca ritrovata nella laringe di un tursiope da parte degli esperti dell’Università di Padova.

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
spot

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.