COMMENTA QUESTO FATTO
 

Oggi è stato registrato, da parte delle autorità sanitarie, un caso di scabbia di un soggetto che frequenta anche l’asilo nido integrato di San Pietro in Volta a Pellestrina.

Per questo, come indicato dal Dipartimento di Prevenzione, Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Ulss 3 Serenissima, immediatamente è stato avviato il consueto protocollo per la profilassi anti-scabbia.

Domani (mercoledì 8 novembre) l’asilo sarà chiuso per una pulizia approfondita secondo le misure previste.

Da giovedì 9 e fino a mercoledì 14 novembre il funzionamento sarà garantito fino alle
ore 14, per consentire la normale profilassi nelle stanze per il riposo.

Tutti i genitori dei bambini frequentanti l’asilo e gli insegnanti sono stati adeguatamente informati, sia in merito alla chiusura temporanea dello stesso, sia in relazione alle precauzioni sanitarie da seguire.

L’Ulss 3 fa sapere che non esiste un rischio concreto di diffusione, in quanto la scabbia si trasmette attraverso un contatto prolungato tra pelle e pelle e le misure indicate dalla stessa Azienda sanitaria sono atte a scongiurare ogni forma di contagio.

Gli Uffici competenti dell’Ulss 3 Serenissima seguono il corretto evolvere del caso in collaborazione con la Direzione dell’Asilo, a garanzia delle famiglie e dei cittadini.

 
ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
 

(foto di repertorio)

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here