Brugnaro: «Dal 24 agosto tornano alcune linee Actv come la 7 per Murano»

ultimo aggiornamento: 20/08/2020 ore 20:21

542

Giorni di polemiche e di immagini sui social di code agli imbarcaderi Actv e ressa nei vaporetti, quelli precedenti. Oggi, giovedì 20 agosto, il sindaco Brugnaro ha assunto un impegno e lo ha comunicato attraverso un post Twitter.

«Ho chiesto ad Actv Avm di fare un ulteriore sforzo per potenziare i servizi di navigazione in laguna di Venezia. Dal 24 agosto verranno ripristinate: la linea 2 ogni 12 minuti fino a Rialto; la linea 7 per Murano. Verranno inoltre intensificate le linee 14 e 6 (Lido, Punta Sabbioni, Burano e Piazzale Roma, Zattere, Giardini, Sant’Elena, Lido)».

Un altro provvedimento che sembra andare nella direzione di quello annunciato ieri, che ha previsto la restituzione delle quote degli abbonamenti non usufruite durante il periodo del lockdown per il Coronavirus. In merito al potenziamento e ripristino delle corse e alla necessità di andare oltre il regime ridotto dei mezzi del periodo di maggior diffusione del Covid, a primavera di quest’anno, nei giorni scorsi si era schierata la totalità dei partiti e dei movimenti di opposizione all’amministrazione comunale in carica.


motoscafo actv sovraffollamento con mascherine ns 740

«Finalmente Brugnaro si sveglia», il commento di Monica Sambo capogruppo del Partito Democratico in Consiglio comunale. «Dopo mesi e mesi di appelli, segnalazioni, critiche e richieste da parte dei cittadini e del PD – scrive – finalmente il sindaco uscente annuncia improvvisamente che dal 24 agosto verranno ripristinate la linea 2 fino a Rialto e la linea 7 fino a Murano. La domanda sorge spontanea – continua Sambo – non poteva svegliarsi prima? La verità è che a Brugnaro dei residenti e dei pendolari che da mesi denunciano il disagio di viaggiare in carri bestiame non è mai importato nulla. Solo ora, a un passo dalle elezioni, il sindaco si accorge tutto ad un tratto che esiste il trasporto pubblico, che molte linee e corse sono state soppresse e che i mezzi sono ultra congestionati. Per fortuna i residenti non sono così sprovveduti: basta leggere i commenti sui social al suo tardivo intervento. O anche solo farsi un giro tra vaporetti e autobus per raccogliere le impressioni degli utenti».

«Dopo appena 48 ore dalla nostra richiesta di attivare la linea 7 dei vaporetti per Murano, il sindaco Luigi Brugnaro ha deciso di dare seguito alla proposta. Sorprende vedere che, dopo cinque anni di gestione chiusa, quasi padronale, sorda alle proposte degli “avversari” il sindaco uscente abbia cambiato atteggiamento con tale guizzante rapidità», commenta scrive Sara Visman, consigliera comunale e candidata sindaco del Movimento 5 Stelle alle amministrative di Venezia, e prosegue: «I residenti a Murano hanno dovuto attendere troppo tempo per vedere ripristinata la linea 7, estremamente importante sia per sgravare le linee per gli abitanti dall’affollamento turistico, che per rivitalizzare alcuni angoli di Murano, le cui attività vivono momenti particolarmente difficili, acuiti dalla crisi del Covid-19».


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here